Forum : Infermieri e Specializzazioni Oggi è 25 lug 2024 03:37

Messaggioda papap 09 ago 2020 09:06

Buongiorno,sono un'infermiere. Poiché da un po' di tempo sto cercando di trasferirmi all'estero e più precisamente in Svizzera, ho cercato e inviato un po' di candidature in Ospedali Svizzeri e uno di questi è disposto ad assumermi dopo aver superato la prova di sei mesi. Premettendo che in Italia ho un lavoro a tempo indeterminato e lavoro presso un'Ospedale pubblico da 25 anni, il mio desiderio è trasferirmi all'estero ma non vorrei licenziarmi se prima non sono sicuro di un'assunzione a tempo indeterminato presso l'ospedale Svizzero che è disposto a farmi fare il periodo di prova. Per questo motivo vorrei chiedere alla mia Azienda italiana un periodo di aspettativa che mi consente di valutare il futuro lavoro e mi dia la sicurezza di un'assunzione sicura. La mia domanda è : posso io come Infermiere fare un periodo di prova presso un Ospedale non Italiano ma appunto all'estero? E se è possibile quale tipo di aspettativa potrei chiedere per non entrare in conflitto di interesse con la mia attuale Azienda e di conseguenza rischiare il licenziamento? Grazie in anticipo per la risposta.
papap
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 09 ago 2020 09:00

Torna a “Infermieri e Specializzazioni”



cron