Concorso Infermieri

Revocato il concorso per 53 infermieri a Brindisi

di Redazione

Brindisi revoca il concorso per 53 infermieri. Lo rende noto l’Asl locale, aggiungendo che sono stati revocati tutti gli atti relativi alle procedure concorsuali straordinarie.

Brindisi, revocato il concorso per 53 infermieri

esame

La decisione è stata presa a seguito di disposizioni regionali. Infatti, la Regione Puglia è in attesa della valutazione, da parte degli organismi ministeriali competenti, del proprio fabbisogno di personale. Di qui la decisione di sospendere o revocare le procedure avviate dalle singole aziende, nel caso – come quello del concorso per 53 infermieri - di bandi che non rispettino il principio del contestuale accesso dall’esterno.

La scelta di questa amministrazione – spiega la Asl in una nota - era stata adottata per dare avvio all’applicazione del piano assunzionale 2014-2016, vista la carenza di personale in servizio e la necessità di sostenere il corretto svolgimento delle attività istituzionali. Nell’ottica di assicurare la necessaria efficienza dei servizi e garantire pari diritti e dignità sul lavoro, si conferma la volontà dell’azienda di procedere alla stabilizzazione del personale precario in possesso dei requisiti e di riavviare le procedure concorsuali non appena sarà definito il piano operativo regionale con direttive comuni a tutte le Asl pugliesi.

willis rc polizza professionale infermieri oss lavoro assicurazione

Commento (0)