Nurse24.it

coronavirus

Attivati controlli a Fiumicino: no casi sospetti

di Redazione

Nessun caso sospetto di Coronavirus. I 202 passeggeri, tra i quali anche alcuni italiani, arrivati questa mattina alle 4.50 (un'ora prima del previsto) da Wuhan all'aeroporto di Fiumicino hanno passato con esiti positivi le procedure di controllo attivate dal ministero della Salute e che Adr ha recepito.

Volo da Wuhan arrivato a Fiumicino alle 4.50, Adr gestisce struttura

Coronavirus: a Fiumicino è scattato il protocollo di sicurezza previsto

Per gestire l'emergenza sanitaria, che ha portato alla decisione di isolare la città cinese sospendendo aerei e treni, lo scalo Leonardo da Vinci si è dotato di un canale sanitario, una struttura decentrata rispetto ai Terminal realizzata da Adr e attiva dal 2015.

Il canale sanitario dispone dei più avanzati sistemi di biocontenimento e questa mattina è entrato in funzione per scongiurare qualsiasi ingresso in Italia di casi sospetti di Coronavirus.

Al loro arrivo, i passeggeri sono stati trasportati con mezzi interpista direttamente presso il canale sanitario, dotato di telecamere termiche per la rilevazione della temperatura corporea.

Le immagini sono state visionate da personale medico, pronto a intervenire in casi di rilevamento di temperatura anomala, che non si è verificata per alcun passeggero arrivato da Wuhan.

Successivamente, i 202 passeggeri sono stati trasportati al Terminal per proseguire i normali controlli di immigration e ritiro bagaglio.

Nel frattempo, fa sapere il Ministro della Salute Roberto Speranza, anche stamattina si è riunita la task force sul Corona Virus al Ministero della Salute.

Siamo in stretto contatto con tutte le istituzioni internazionali. Ho sentito più volte personalmente la commissaria europea Stella Kyriakides che sta coordinando le misure a livello comunitario

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)