Forum : Studenti Infermieri Oggi è 30 mag 2020 20:28

Messaggioda konarktriv7 16 mag 2020 18:06

Sono stato un RN su un piano medico / chirurgo per 7 mesi. Ho avuto una manciata di turni diurni in cui sono stato amico di un'infermiera studentesca, e diciamo solo che - come qualcuno che ha ancora la sensazione di sapere a malapena qualcosa - è alquanto strano essere in una posizione di "insegnamento"!

Sono curioso di sapere tutti voi il processo quando si lavora con gli studenti infermieri. Cosa comunichi a loro / al loro istruttore clinico? Dite loro le vostre aspettative? Quanto li guardi da vicino? In che modo ti assicuri che i tuoi pazienti siano al sicuro (dal momento che sono in definitiva le tue responsabilità) rispetto a non gestire gli studenti? È tutto nuovo per me.appvalley tutuapp tweakbox


Le mie esperienze finora sono state varie. Un giorno sono stato amico di questo straordinario studente che non solo ha svolto le funzioni vitali / valutazioni / cure AM del suo 1 paziente assegnato - ma ha anche fatto vitali per tutti gli altri miei pazienti, ha aiutato con le ADL di tutti, ha risposto ai campanelli delle chiamate ed era tutto -esaund salvagente (dovrei menzionare che non abbiamo tecnici o CNA sul nostro piano - gli infermieri fanno tutto). A sua volta, ho cercato opportunità di apprendimento per lei, le ho insegnato le basi della creazione di un piggyback IV, la cura di gtube e la programmazione di pompe per canguro - e ho detto al suo istruttore che lavoro fantastico ha fatto la sua studentessa. Vinci per tutti!

ALLORA proprio l'altro giorno ho avuto questo studente che ... Onestamente non so nemmeno cosa ha fatto tutto il giorno ?? Ha preso i vitali sui suoi 2 pazienti assegnati, ha tracciato una semplice nota su ciascuno e poi ha lasciato la parola a un certo punto nel primo pomeriggio per un incontro di classe (senza dirmelo ovviamente), per non tornare mai più. Oh, e lei mi ha informato di come uno dei suoi pazienti assegnati fosse incontinente di feci nel letto, ma non lo ha pulito né si è nemmeno offerto di aiutare. Ho fatto tutte le cure di AM, cambiando vestiario, somministrazione di farmaci, controllo degli ordini, educando, rispondendo al campanello di chiamata, servizi igienici, preparandomi per i pasti (ecc. Ecc. Qualunque cosa io faccia in giorni lol). Al 1930 volevo solo rintracciarla e chiederle: "Quindi cosa hai fatto oggi per i tuoi pazienti?"

Questa è la mia rabbia. È mia responsabilità dare la caccia agli studenti e dire loro cosa bisogna fare? Come posso essere una brava infermiera amica?
konarktriv7
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 16 mag 2020 17:56

Torna a “Studenti Infermieri”



cron