Forum : Studenti Infermieri Oggi è 30 mag 2020 21:15

Messaggioda aksargige4 23 mag 2020 12:04

Ciao a tutti,

Ho appena superato il mio TEAS e sto aspettando alla scuola per infermieri di accettarmi / negarmi per il programma ADN. Attualmente in fase di pre-richiesta. Sono una femmina di 27 anni con un background in veterinaria ER.

Lavoro in un ospedale psichiatrico come infermiera studentesca e sono qui da due mesi. Volevo diventare un'infermiera psichiatrica, questo è ciò che mi ha indotto a iscrivermi alle cure infermieristiche, e ora che lavoro in un ospedale lo adoro ancora di più.

Tuttavia, trovo che posso essere manipolato e perso nelle conversazioni con i pazienti perché non sono abbastanza assertivo da dichiarare qualcosa e vedere che viene fatto immediatamente. Sono troppo debole e preoccupato per i pazienti che mi "piacciono", che so che dovrò superare.

Soprattutto a causa della mia razza autoctona, alcuni pazienti di colore hanno avuto il presupposto o hanno chiesto che li aiuterò a infrangere le regole "sorella a sorella" o "fratello a sorella", cosa che non mi fa sentire a mio agio, ovviamente. Sarò lieto di sostenere che le persone vengano trattate erroneamente di QUALSIASI razza, ma non riesco a mettere il cellulare sull'unità solo perché siamo della stessa cappa.

Per favore, non dirmi che questo non è il campo per me se questa è la mia personalità. Sono stato in un ospedale psichiatrico come paziente e mi ha chiesto qualcosa di profondo dentro di me per lavorare in questo campo in modo da superare ogni ostacolo possibile. Se qualche infermiere o persone che hanno lavorato in psicologia hanno qualche consiglio su come "irrigidirsi" un po ', sarebbe molto apprezzato !!

Update: My issue has been solved, thank you.
https://discord.software/ https://omegle.onl/ vshare
aksargige4
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 23 mag 2020 11:51

Torna a “Studenti Infermieri”