Nurse24.it

libri e riviste

Can you repeat that please?

di Marco Alaimo

hearing

Può capitare di non riuscire a comprendere bene quanto dice un paziente e/o un collega anglofoni

Can you repeat?

Repeat what?

Può capitare di non riuscire a comprendere bene quanto dice un paziente e/o un collega anglofoni. In tal caso potete chiedere, per esempio:

i) ˈCould/ ˈCan you repeat ˈthat please?

ii) ˈCould/ ˈCan you say that/it aˈgain, please?

iii) /What was that again?

iv) Come a/gain? (informale)

L'espressione *Could/Can you repeat, please? è scorretta in inglese poiché il verbo repeat regge sempre un complemento oggetto quando significa ripetere. Senza un complemento oggetto può infatti assumere il significato di tornare su in gola (di cibo).

Osservate, inoltre, che in inglese si utilizza regolarmente un tono discendente quando un parlante è costretto a ripetere una domanda a seguito del fatto che il proprio interlocutore non l'ha intesa bene. Esempio:

A: ˈWould you like me to buy some /aspirin? (= Vuoi che ti compri dell'aspirina?)

B: /Sorry, /what was that? (= Come hai detto?)

A: I \/said, ˈwould you like me to buy some \aspirin.

Note:

[ ˈ ] accento, posto prima della sillaba accentata: medicine, ˈmedsn̩

\ tono discendente

/ tono ascendente

\/ tono discendente-ascendente

___ nucleo o sillaba nucleare

 

Per maggiori informazioni, consultate il mio libro L'inglese medico-scientifico: pronuncia e comprensione all'ascolto, EdiSES (2014), pp. 135-145: http://www.edises.it/universitario/l-inglese-medico-scientifico-pronuncia-e-comprensione-all-ascolto.html

by  Alex Rotatori http://alex-ateachersthoughts.blogspot.it/

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)