Nurse24.it
MASTER UNIPEGASO ONLINE INFERMIERI

Evento ECM

Interpretazione curve della ventilazione meccanica 9,5 crediti ecm

di Sandra Ausili

I ventilatori moderni sono in grado di offrire un’ampia gamma di ventilazioni e fornire a medici e infermieri importanti strumenti per il monitoraggio del trattamento ventilatorio, ma la letteratura scientifica è di norma ostica e riservata a medici esperti.

Corso residenziale ECM 22 settembre Milano

La difficoltà e criticità assistenziale del paziente che afferisce al servizio di anestesia e rianimazione ha da sempre richiesto all’infermiere conoscenze e competenze che mirassero a gestire e valutare presidi e monitoraggi sempre più complessi. Ora una nuova sfida può essere intrapresa: il monitoraggio grafico della ventilazione.

Così l’incipit del nuovo corso “Interpretazione delle curve della ventilazione meccanica” organizzato da Italia Emergenza con Hecm. Si tratta di un corso residenziale con due appuntamenti, a Milano e poi a Roma, per l’erogazione di 9,5 crediti ecm.

Il corso eroga 9,5 crediti ecm

Questo corso ha l’intento di fornire le basi di ventilazione meccanica e di monitoraggio grafico della ventilazione, offrendo all’infermiere la possibilità, in particolar modo, di comprendere e riconoscere tre importanti asincronie tra paziente e ventilatore. L’obiettivo è di erogare un’assistenza ancor più qualificata e ridurre la tempistica d’intervento, attraverso una rilevazione precoce e corretta delle asincronie, così come già avviene, da tempo, per le principali alterazioni elettrocardiografiche.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari