Nurse24.it

tesi di laurea

Il nostro direttore premiato a Pesaro per la miglior tesi sulle infezioni ospedaliere

di Ferdinando Iacuaniello

7fdb516f41efe75cf1748633aac859a7

PESARO. Con vivo compiacimento e soddisfazione accolta, a Rignano Garganico, l’avvenuta premiazione in targa e in denaro della tesi di Laurea di un suo giovane concittadino, definita dalla giuria come la ‘migliore dell’anno’ 2012. Si tratta di Angelo Del Vecchio, laureatosi nella sessione autunnale dello scorso anno in Infermieristica presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Bologna, sede di Rimini, discutendo, appunto, la tesi “CleanHands – L’Enciclopedia delle mani pulite” (relatrice: prof.ssa G. Tura, co-relatrice inf. N. Marcatelli).

Argomento apparentemente banale, ma assai importante sul piano della prevenzione dei rischi d’infezione ospedaliera.

 

Il tutto si è svolto in pompa magna a margine del IX Congresso Nazionale dell’Anipio (Associazione Nazionale Infermieri Prevenzione Infezioni Ospedaliere), celebrato in quel di Pesaro dal 17 al 19 ottobre 2013. Al momento clou la rappresentanza pugliese, in particolare quella foggiana, si è scatenata negli applausi, ritenendo il premio assai meritato dall’interessato, specie se si guarda alla chiarezza ed essenzialità espositiva del testo.

 

Come noto, tutto questo lo si deve in gran parte alla sua maturata esperienza in campo giornalistico e narrativo.

 

Infatti, per tantissimi anni Del Vecchio ha raccontato tutto e di più, attraverso innumerevoli volumi e soprattutto dalle colonne di autorevoli quotidiani, come “La Gazzetta del Mezzogiorno”.

Commento (0)