Nurse24.it
iscriviti al webinar gratuito >

Libri e riviste

Santullo: le scale di valutazione in sanità

di Ferdinando Iacuaniello

66f461a82eb04828d9f9f9abb89cb004

RIMINI. L'attuazione del profilo dell'infermiere comporta in prima istanza la necessità di individuare i bisogni del paziente ed in particolare i bisogni di assistenza infermieristica. Il processo di assistenza infermieristica indica nella raccolta dati la fase che consente di raggiungere questo scopo.

Su questo e su altri argomenti se ne discute ampiamente nel volume di Antonietta Santullo (500 pagine), edito nel 2008 per i tipi della McGraw-Hill Companies.

 

Nel libro vengono spiegate, inoltre, le metodiche di raccolta dei dati che possono essere le più svariate e influenzate in modo determinante dall'esperienza e dalla competenza di ogni infermiere.

 

Tale approccio, tuttavia, rende difficile il confronto fra i diversi professionisti se non è condiviso il linguaggio utilizzato ed i modelli di riferimento.

 

A tale scopo si utilizza una raccolta dati integrata da scale di valutazione e indici assistenziali in tal modo il linguaggio risulta standardizzato ed i concetti sono esplicati in modo più o meno dettagliato nelle variabili da rilevare.

 

Si tratta del primo testo a racchiudere in un'unica pubblicazione le scale di valutazione relative a molti ambiti diversi.

 

L'autrice è attualmente responsabile della Direzione Infermieristica e Tecnica dell'Azienda Unità Sanitaria Locale di Rimini.

 

Per saperne di più o acquistare il volume: http://libri.dvd.it/medicina-salute-benessere/le-scale-di-valutazione-in-sanita/dettaglio/id-1825669/

Commento (0)