Nurse24.it

presidio

Mascherine chirurgiche GISAFE

di Sandra Ausili

La pandemia da Covid-19 ha portato istituzioni ed organizzazioni internazionali, dietro il parere di esperti, a rendere obbligatorio l’uso della mascherina, che - insieme alle altre misure preventive consolidate, come igiene delle mani, distanziamento sociale e igiene respiratoria - si è confermata strumento efficace nel contenimento della pandemia. Ma le mascherine chirurgiche, per essere sicure, devono rispettare la norma tecnica UNI EN 14683:2019; è il caso delle mascherine chirurgiche GISAFE di Gima, tutte dotate di certificazione CE e tutte prodotte secondo la norma tecnica di riferimento per i dispositivi medici.

GISAFE, mascherina chirurgica 3 veli tipo IIR filtrante 98%

Le mascherine chirurgiche hanno lo scopo di evitare che chi le indossa contamini l’ambiente, in quanto limitano la trasmissione di agenti infettivi e ricadono nell'ambito dei dispositivi medici di cui al D.Lgs. 24 febbraio 1997, n.46 e s.m.i..

Tra i dispositivi di protezione individuale per le vie respiratorie le mascherine chirurgiche proteggono naso e bocca dalla contaminazione con particelle di diametro medio di 4,5 μ. Pur originate dall’esigenza di proteggere il paziente (ad esempio durante interventi chirurgici o manovre asettiche) costituiscono un efficace sistema di barriera anche per l’operatore sanitario per la resistenza ai fluidi e l’elevato potere filtrante che va dal 95 ad oltre il 99%.

Sono fatte indossare dal paziente con sospetta o accertata patologia trasmissibile per droplets o per via aerea (sindrome influenzale, TB, meningite, SARS, Covid-19, etc.) e proteggono l’operatore dalla trasmissione.

Le mascherine chirurgiche GISAFE di Gima sono le classiche mascherine chirurgiche a tre veli (medicali, certificate CE, tipo IIR) disponibili in 7 fantasie e facilmente acquistabili in farmacia, nei negozi di articoli sanitari e online.

Quelle della linea GISAFE di Gima sono mascherine chirurgiche (conformi a EN 14683:2019 + AC:2019; DDM 93/42/CEE Classe I) leggere e confortevoli adatte per ospedali, studi dentistici, ambulatori e per l'uso massivo da parte della popolazione nel contesto di contenimento della pandemia da Covid-19.

iscriviti gratis