Nurse24.it

Esami di laboratorio

Esami di laboratorio: Ematologia

di Chiara Vannini

Tra gli esami di laboratorio (medicina di laboratorio) l’ematologia si occupa di studiare il sangue e i tessuti emopoietici attraverso analisi quantitative (quelli che valutano numero e dimensione delle particelle) e analisi qualitative (morfometria, citochimica, citofluorimetria, ecc.).

Ematologia: Analisi del sangue e interpretazione esami di laboratorio

Il prelievo ematico è la raccolta di uno o più campioni di sangue che, analizzati tramite esami di laboratorio, permettono di andare a valutare numerose condizioni cliniche della persona.

Gli esami ematici che si possono fare sui campioni vanno dal comune emocromo fino ad arrivare a dosaggi ormonali qualora si sospetti una disfunzione, dosaggi di enzimi cardiaci in caso di sospetto infarto cardiaco, ecc.

I referti degli esami di laboratorio ematici devono sempre riportare:

  • L’anagrafica della persona
  • Il codice identificativo del prelievo
  • Il nome dei vari esami prescritti
  • L’unità di misura utilizzata per ogni valore
  • I valori per ogni esame
  • Gli intervalli di riferimento che indicano la “normalità”
  • Il nome del medico che ha validato il referto

Esami di laboratorio


NurseReporter
Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)