Il risk management in triage

Il risk management in triage

Cinque minuti, questo il tempo medio che ha a disposizione un infermiere di Triage per assegnare un codice di priorità. In questo lasso di tempo, ci sono variabili esterne che possono indurre in errore e che devono essere arginate per permettere al professionista di mantenere la concentrazione sullo stato del paziente.

Risk management in triage, la formazione del Gft

Per questo fare formazione in triage è fondamentale. Per mantenere alta l’attenzione e tendere il più possibile al famoso errore zero, che qui non esiste. Questo l’obiettivo del corso “Il triage globale, prevenire e gestire l’errore” organizzato dal Gft a Rimini.