Studenti

Piano didattico del Corso di Laurea in Infermieristica

di Sara Di Santo

Frequentare il Corso di Laurea in Infermieristica è l’unico modo, oggi, per diventare Infermiere. Ciascuna Università organizza il proprio percorso formativo sulla base del programma definito dalla normativa nazionale godendo di un certo grado di flessibilità, che permette di introdurre o sottrarre materie in relazione alle esigenze sanitarie locali.

A cosa sono dovute le differenze tra piani didattici delle Università?

Il percorso formativo universitario

La didattica universitaria di Infermieristica è proiettata alla formazione di professionisti in grado di stare al passo con l’incremento della complessità assistenziale dei pazienti e con le evoluzioni tecnico-scientifiche del settore, garantendo agli assistiti e al loro nucleo familiare il più ampio margine di autonomia possibile.

Per fare questo, la normativa nazionale (DI 2 Aprile 2001: Determinazione delle classi delle lauree delle professioni sanitarie. Obiettivi formativi qualificanti) autorizza ogni singola Università ad apportare delle variazioni nel proprio ordinamento didattico fino ad un terzo del programma definito dalla norma nazionale stessa.

Questo spiega le differenze che si evidenziano comparando piani didattici di università diverse, pur trattandosi del medesimo corso di Laurea abilitante alla professione Infermieristica; il razionale di questa flessibilità risiede nella possibilità di avere, in questo modo, curricula tarati e maggiormente rispondenti alle esigenze e ai problemi locali e del Servizio Sanitario Nazionale (fonte Ipasvi).

Cosa si studia per diventare Infermiere?

Il Corso di Laurea in Infermieristica è, ai sensi di legge, un corso di studio a numero programmato; una volta superato lo scoglio del test di ammissione e aver perfezionato l’iter burocratico dell’immatricolazione, gli studenti infermieri devono dotarsi di un’adeguata preparazione nelle discipline di base, tale da consentire loro sia la migliore comprensione dei più rilevanti elementi dei processi fisiologici e patologici ai quali è rivolto il loro intervento preventivo e terapeutico, sia la massima integrazione con le altre professioni.

Devono inoltre saper utilizzare almeno una lingua dell’Unione Europea, oltre l’italiano, nell’ambito specifico di competenza e per lo scambio di informazioni generali (DI 2 Aprile 2001).

Gli studenti di Infermieristica devono raggiungere le competenze professionali descritte nel Profilo Professionale dell’Infermiere (DM 739/94) e per farlo ricevono una formazione teorica e pratica - la quale include, tra le altre cose, l’acquisizione di competenze comportamentali - che viene conseguita non soltanto in aula, con lezioni frontali, ma anche nel contesto lavorativo specifico, così da garantire la piena padronanza di tutte le necessarie competenze e la loro immediata spendibilità nell’ambiente di lavoro.

Ciascuna Università approverà il proprio Regolamento Didattico e, con esso, il proprio piano didattico nel quale saranno indicate le modalità di svolgimento di ciascuna attività formativa e la relativa suddivisione in ore di didattica frontale, di esercitazioni pratiche o di tirocinio, le percentuali e le modalità di verifica dell’obbligo di frequenza, le propedeuticità e le modalità di verifica delle conoscenze-competenze apprese.

Gli strumenti utilizzati per la misurazione della quantità di lavoro necessario per l'apprendimento di determinate conoscenze e abilità sono i Crediti Formativi Universitari (CFU); mentre la qualità del lavoro dello studente sarà documentata da un voto espresso in trentesimi, la quantità del lavoro stesso (basato sul tempo teorico che si presume serva allo studente per raggiungere determinati obiettivi formativi) è espressa in CFU, ciascuno dei quali corrisponde a circa 25 ore di lavoro. La valutazione del carico di lavoro espressa in CFU permette, anche in virtù dell'appartenenza a determinati settori scientifico-disciplinari, la comparazione di diversi corsi di studio di università italiane ed europee, facilitando la mobilità degli studenti.

Le indicazioni ministeriali sulle materie che devono essere comprese nel piano didattico di un Corso di Laurea in Infermieristica sono raccolte nella seguente tabella, unitamente a quelle definite “affini”, ovvero quelle che rappresentano la flessibilità concessa ai singoli Atenei:

ATTIVITÀ FORMATIVE INDISPENSABILI
Attività formative Ambiti disciplinari Settori scientifico-disciplinari CFU
Di base Scienze propedeutiche FIS/07 - Fisica applicata (a beni culturali, ambientali, biologia e me-dicina)
INF/01 - Informatica
M-DEA/01- Discipline demo-etno- antropologiche
M-PSI/01 - Psicologia generale
MED/01 - Statistica medica
18
Scienze biomediche BIO/09 – Fisiologia
BIO/10 – Biochimica
BIO/13 - Biologia applicata
BIO/16 - Anatomia umana
BIO/17 – Istologia
MED/04 - Patologia generale
MED/07 - Microbiologia e microbiologia clinica
Caratterizzanti Scienze infermieristiche MED/45 - Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
MED/47 - Scienze infermieristiche ostetrico-ginecologiche
MED/49 - Scienze tecniche dietetiche applicate
53
Scienze ostetriche MED/45 - Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
MED/47 - Scienze infermieristiche ostetrico-ginecologiche
MED/49 - Scienze tecniche dietetiche applicate
Scienze infermieristiche pediatriche MED/45 - Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
MED/49 - Scienze tecniche dietetiche applicate
Scienze medico-chirurgiche BIO/14 – Farmacologia
MED/05 - Patologia clinica
MED/08 - Anatomia patologica
MED/09 - Medicina interna
MED/17 - Malattie infettive
MED/18 - Chirurgia generale
MED/33 - Malattie apparato locomotore
MED/38 - Pediatria generale e specialistica
MED/40 - Ginecologia e ostetricia
Scienze della prevenzione e dei servizi sanitari BIO/12 - Biochimica clinica e biologia molecolare clinica
MED/42 - Igiene generale e applicata
MED/43 - Medicina legale
MED/44 - Medicina del lavoro
Primo Soccorso BIO/14 – Farmacologia
MED/09 - Medicina interna
MED/18 - Chirurgia generale
MED/41 – Anestesiologia
MED/45 - Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
Affini o integrative Scienze interdisciplinari cliniche MED/03 - Genetica medica
MED/06 - Oncologia medica
MED/10 - Malattie dell’apparato respiratorio
MED/11 - Malattie dell’apparato cardiovascolare
MED/12 – Gastroenterologia
MED/13 – Endocrinologia
MED/14 – Nefrologia
MED/15 - Malattie del sangue
MED/16 – Reumatologia
MED/19 - Chirurgia plastica
MED/20 - Chirurgia pediatrica e infantile
MED/21 - Chirurgia toracica
MED/22 - Chirurgia vascolare
MED/23 - Chirurgia cardiaca
MED/24 – Urologia
MED/25 – Psichiatria
MED/26 – Neurologia
MED/27 – Neurochirurgia
MED/28 - Malattie odontostomatologiche
MED/30 - Malattie apparato visivo
MED/31 – Otorinolaringoiatria
MED/32 – Audiologia
MED/34 - Medicina fisica e riabilitativa
MED/35 - Malattie cutanee e veneree
MED/39 - Neuropsichiatria infantile
MED/41 - Anestesiologia
18
Scienze umane e psico-pedagogiche M-FIL/02 - Logica e filosofia della scienza
M-FIL/03 - Filosofia morale
M-PED/01 - Pedagogia generale e sociale
M-PED/03 - Didattica e pedagogia speciale
M-PSI/03 – Psicometria
M-PSI/04 - Psicologia dello sviluppo e psicologia dell’educazione
MED/02 - Storia della medicina
SPS/07 - Sociologia generale
Scienze del management sanitario IUS/07 - Diritto del lavoro
IUS/09 - Istituzioni di diritto pubblico
M-PSI/05 - Psicologia sociale
M-PSI/06 - Psicologia del lavoro e delle organizzazioni
SECS-P/06 - Economia applicata
SECS-P/07 - Economia aziendale
SECS-P/10 - Organizzazione aziendale
SPS/09 - Sociologia dei processi economici e del lavoro
Scienze interdisciplinari ING-INF/05 - Sistemi di elaborazione delle informazioni
M-PSI/04 - Psicologia dello sviluppo e psicolo- gia dell’educazione
M-PSI/08 - Psicologia clinica
SECS-S/02 - Statistica per la ricerca sperimentale e tecnologica
Attività formative Tipologie CFU
A scelta dello studente 9
Per la prova finale e per la conoscenza della lingua straniera Prova finale 11
Lingua straniera
Altre (articolo 10, comma 1, lettera f) Ulteriori conoscenze linguistiche, abilità informatiche e relazionali, tirocini, etc. 9
Totale 118