Nurse24.it

Ipab Antica scuola dei Battuti, mobilità per 2 posti

Pubblicato il 30-11-2018- Aggiornato il 30-11-2018

Tipologia : Infermiere : Mobilità

Status : Pubblicato in Gazzetta Regionale

Pubblicazione - Scadenza

Date selezioni :

Regione : Veneto

Indirizzo : Via Spalti 1 30174 Venezia

In esecuzione della Deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 50 del 08/11/2018, con la quale sono stati definiti la programmazione triennale del fabbisogno di personale per il triennio 2019-2021 e il piano di assunzioni per l’anno 2019, e del Decreto del Direttore Segretario Generale n° 199 del 20/11/18 con cui viene indetto un avviso di selezione per mobilità volontaria esterna per la copertura di n° 2 posti di “Infermiere” (cat. giur. C) a tempo indeterminato ed a tempo pieno, questa Amministrazione intende verificare la disponibilità di personale interessato al trasferimento con mobilità, ai sensi dell’art. 30 del D.Lgs. 165/2001 e successive integrazioni e modificazioni, per la copertura del predetto posto.

Mobilità infermieri, 2 posti a Venezia

Requisiti di ammissione:

  • essere in servizio, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, pieno o parziale, in una Pubblica Amministrazione, con suepramento del epriodo di prova
  • essere inquadrato nella categoria giuridica C e nel profilo professionale corrispondente al posto da ricoprire: infermiere
  • di essere in possesso del titolo di studio previsto: Diploma universitario di Infermiere o titolo equipollente oppure Diploma di Laurea di 1° livello di Infermiere; per i cittadini stranieri è richiesto il Decreto del Ministero della Sanità di riconoscimento del titolo di studio straniero;
  • di essere iscritto all'ordine professionale
  • essere in possesso del preventivo assenso al nula osta dell’Amministrazione di appartenenza per la mobilità volontaria esterna
  • non aver riportato sanzioni disciplinari superiori alla censura né aver procedimenti disciplinari in corso per fatti che prevedono l’applicazione di sanzioni disciplinari superiori a quella della censura;
  • non aver riportato condanne penali e non aver procedimenti penali in corso
  • essere in possesso dell’idoneità fisica all’espletamento delle mansioni da svolgere.

Download

Concorsi & Lavoro