Nurse24.it
scrivi una email per avere maggiori informazioni

Concorso Infermieri

Mantova, caos alle preselezioni del concorso infermieri

di Redazione

Buste consegnate già aperte, possibilità di correggere le risposte già date e compiti svolti in comunità. Inizia in salita il concorso per 3 posti da infermiere dell’ASST Mantova, bandito in forma unificata con Crema e Cremona.

Concorso infermieri Mantova, proteste sulla preselezione

Polemiche sulla preselezione del concorso per infermieri dell'ASST Mantova

Concorsi pubblici ancora una volta nel caos. Questa volta è il turno del concorso per 3 posti da infermiere bandito dall’ASST Mantova in forma unificata con Crema e Cremona.

Sì, perché a detta di alcuni infermieri che hanno preso parte alla selezione, durante la prova preselettiva si sarebbero verificate una serie di cose poco chiare.

Per prima cosa, denunciano alcuni, ai candidati sarebbero state consegnate già aperte le buste contenti i quesiti da risolvere, cosa che ha creato fin da subito un caos generale, fra chi ha iniziato subito a sbirciare i quiz e a confrontarsi con i vicini e la commissione, che non sarebbe riuscita a mantenere il polso della situazione.

In più, sarebbe stata indicata la possibilità di modificare le risposte già date, facendo sorgere non pochi dubbi sulla trasparenza delle correzioni dei test mediante lettore ottico.

Insomma, una preselezione che ha lasciato perplessi molti degli infermieri candidati al superamento del concorso pubblico, cosa che - ancora una volta - fa riflettere sulla necessità di rivedere i metodi di selezione del personale.

Commenti (1)

maristella.grinani

Avatar de l'utilisateur

1 commenti

Concorso infermieri Mantova, proteste sulla preselezione

#1

concordo con quanto scritto