Nurse24.it

indagine diagnostica

Risonanza Magnetica: come affrontare la paura dell'esame

di Marco Alaimo

Un argomento di cui si parla poco e che spesso non permette il buon esito di certi esami diagnostici molto importanti, come la Risonanza Magnetica (RMN) o altri esami in cui è richiesto un certo autocontrollo.

RMN e la paura dell’esame: il pensiero di una psicologa

Pensieri negativi, claustrofobia, paura dei risultati, paura di perdere il controllo: vediamo come liberarci di questi nemici.

Io stesso alcuni anni fa ho dovuto eseguire una RMN cerebrale ed effettivamente dopo l'esame ho dovuto rielaborare quel particolare momento e alla fine mi sono ripromesso di non farlo più, oppure di cercare altre strutture in cui fosse possibile fare l'esame in modalità più "aperta". Eppure io non ho mai avuto problemi di claustrofobia o pensieri negativi legati all'esecuzione di esami diagnostici.

Abbiamo chiesto quindi alla Dr.ssa Roberta Guerra, psicologa e specializzanda in psicoterapia presso una scuola ad orientamento congnitivo e comportamentale di aiutarci a capire le dinamiche mentali che possono stare dietro certi fenomeni e come poterli affrontare alla luce delle ricerche attuali.

Come professionisti sanitari dovremmo sapere come affrontare e comunicare in maniera adeguata con i malati che stanno affrontando questo delicato esame.

Crediamo che l'inizio e l'esito di una buona procedura diagnostica, come di una qualsiasi terapia, cominci proprio dall'approccio comunicativo ed empatico di coloro che sono gli "addetti" all'erogazione, al mantenimento e alla prevenzione della salute.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commenti (1)

Luke00

Avatar de l'utilisateur

1 commenti

... ma il dvd...

#1

Ciao, è possibile sapere il nome di questo fantomatico DVD?