Nurse24.it
entra a far parte della community di priofessionistidellasalute.it >

Leopolda Infermieri: conferenza regionale di Scienze Infermieristiche

di Marco Alaimo

Leopolda Infermieri

Il ruolo dell’ Infermierie nel Futuro: una due giorni alla Stazione Leopolda di Firenze dove gli Infermieri saranno i grandi protagonisti

Si svolgerà nel capoluogo Toscano il prossimo 23 e 24 Settembre la Leopolda della Sanità negli ambienti della storica stazione fiorentina.

Un convegno di portata nazionale che porta il titolo “Forum della Sostenibilità e Opportunità nel Settore della Salute” una due giorni dove cittadini e professionisti della salute si confronteranno sulla Salute e sugli sviluppi del sistema sanitario nazionale e regionale. Il tema generale della due giorni partirà con il “Prendersi cura della Sanità per curare tutti e investire nella salute per creare ricchezza”.

Forum Leopolda Sanità

Leopolda infermieri i veri protagonisti

Gli organizzatori sottolineano che: “il Settore della Salute tra sostenibilità e opportunità si trasforma in Forum annuale per approfondire e aggiornare il tema delle partnership pubblico-private per l’innovazione del Sistema Sanitario già introdotto nella prima edizione e per affrontare nuovi temi promuovendo un’ampia partecipazione. Caratterizzerà il secondo appuntamento il coinvolgimento di altre Regioni per confrontare strategie e progetti e per avviare processi di condivisione e collaborazione.
E’ un’occasione speciale, forse unica, in cui i responsabili politici e delle scelte del Sistema Sanitario di diverse Regioni si mettono a disposizione delle imprese per condividere obiettivi e progetti di innovazione e sviluppo.”

Saranno affrontati quindi argomenti di alto valore e interesse che riguardano tutti i professionisti della Sanità e i cittadini attivi protagonisti del Sistema salute in Regione Toscana. La sensibilità e l’interesse per la salute parte anche da questi momenti di crescita e condivisione sul percorso da intraprendere, analizzando le criticità e sviluppando paradigmi per la sostenibilità e la qualità del prossimo futuro.

La due giorni del Forum Leopolda Sanità è stata pensata cercando di inserire nel dibattito alucni arogmenti strategici e leve di miglioramento funzionali al cambiamento del Sistema Sanitario Regionale Toscano al fine di migliorare la qualità e la "presa in carico e in cura" dei cittadini.

Alcune tra le relazioni che vedranno anche gli Infermieri protagonisti con la loro presidente nazionale Mangiacavalli riguardano “IL FUTURO DELLA SANITÀ NEL CONTESTO GLOBALE TRA SOSTENIBILITÀ E OPPORTUNITÀ: PUNTI DI VISTA A CONFRONTO” ma ci saranno anche sessioni parallele su argomenti più specifici come “L'innovazione guidata dalla domanda pubblica in Sanità: obiettivi strategici di innovazione del SSN: strumenti, esperienze e casi di studio” interessante anche la sessione che parlerà di ricerca “ Come attrarre la ricerca internazionale e imprese Italiane di successo”.

Da menzionare anche lo speciale evento al Premio Lean Leopolda dove per la seconda Edizione il Forum della Leopolda si arricchisce con due grandi possibilità di partecipazione, dedicate sia a chi già lavora all’interno del Sistema Sanitario sia ai singoli cittadini che hanno idee innovative orientate a favorire il miglioramento. Vi sarà una "call for projects" dedicata ai progetti già realizzati o in fase di completamento. I processi coinvolti possono essere sia di natura sanitaria che amministrativa. L’obiettivo è l’eliminazione degli sprechi nel rispetto delle persone secondo proprio la filosofia Lean.

Una "call for ideas" aperta a tutti i cittadini e pensata con l’obiettivo di stimolare le idee piccole e grandi per il miglioramento del sistema sanitario pubblico anche solo in un ospedale, in una ASL o in qualsiasi altro ambito anche limitato. Per il programma dettagliato visitare Lean Leoploda.

La sanità è nelle tue mani

La sanità è nelle tue mani

Gli Infermieri saranno però i grandi protagonisti della Leopolda con una conferenza regionale di scienze infermieristiche dove si parlerà del ruolo dell’ Infermiere nel futuro.

A questo evento anche l’infermieristica è presente con un programma ricco di momenti di confronto e tovole rotonde specifiche.

Veramente interessante la presenza degli infermieri protagonisti con i loro rappresentanti a vari livelli. Alcuni collegi IPASVI Toscani, in particolare, Firenze, Pistoia, Siena e Masssa Carrara hanno fortemente voluto e sponsorizzato la presenza e la voce Infermieristica portando le esperienze e i contributi degli infermieri.

Nella prima giornata del 23 settembre “CITTADINI E INFERMIERI SI INCONTRANO” si parlerà dei nuovi e mutati bisogni di assistenza e le risposte degli Infermieri con dibattiti e tavola rotonda dedicata. Saranno presenti la Presidente Nazionale dei collegi IPASVI Barbara Mangiacavalli insieme ad altri presidenti Toscani e colleghi infermieri esperti nei vari settori assistenziali.

Nella giornata del 24 settembre invece diverse sessioni saranno dedicate ai settori di: “Infermieristica di comunità e famiglia” con esperti anche a livello regionale; l’ Infermieristica nei percorsi ospedalieri, con gli scenari- l’organizzazione e la gestione infermieristica, si parlerà anche di: Infermieristica in area emergenza- urgenza.

Nella mattina ci sarà un’interessante sessione dedicata all’integrazione, innovazioni/relazioni con una tavola rotonda che parlerà di SVILUPPO - FORMAZIONE - COMPETENZE VALORIZZAZIONE.

Insomma una grande occasione per tutti gli Infermieri Toscani e non solo, dove ancora una volta si ribadisce il ruolo essenziale della professione infermieristica nei nuovi scenari di mutamento della società e nel rispondere sempre più e in maniera competente ai bisogni di assistenza.

L’invito è rivolto a tutti e in particolare ai professionisti sanitari garanti della qualità delle cure a cui è affidata la cosa più preziosa: il benessere e la salute.

Siete tutti invitati qui il link per il programma e l’iscrizione gratuita:

- Foruma Leopolda.

- Programma principale.

- Programma eventi speciali - Ipasvi Toscana.

Locandina pdf Leopolda Infermieri Ipasvi:

LOCANDINA EVENTO.