Nurse24.it

Wound Care

AQUACEL Ag+ Extra medicazione avanzata antimicrobica e antibiofilm in Tecnologia Hydrofiber®

di Sandra Ausili

AQUACEL™ Ag + Extra™ è una medicazione assorbente antimicrobica ed antibiofilm in tecnologia Hydrofiber® e tecnologia MORE THAN SILVER™ composta da carbossimetilcellulosa sodica pura in fibre gelificanti.

Che cos'è il Biofilm?

AQUACEL™ Ag + Extra™ di ConvaTec

Riconosciuto come una delle cause primarie di cronicità delle lesioni, il Biofilm è caratterizzato da infiammazione ricorrente e scarsa risposta alle terapie antimicrobiche. I risultati di una revisione sistematica e di una meta-analisi (Malone et al, 2017) confermano la presenza del Biofilm in circa il 78% di tutte le lesioni croniche.

Il biofilm può essere definito come un’aggregazione di cellule microbiche adese ad una superficie vitale o non vitale, racchiuse in una matrice autoprodotta di sostanze polimeriche extra-cellulari (EPS).

Il biofilm è resistente agli agenti antimicrobici e può causare una persistente infiammazione e infezione.

Guarda il video per approfondire

Nel Marzo del 2019, un Advisory Board di Esperti del settore wound care è stato chiamato a identificare le vere barriere che impediscono la guarigione delle lesioni difficili. Il Panel di esperti identificò all’unanimità il biofilm come la causa principale della non progressione delle lesioni identificando la necessità di definire un approccio alla cura delle lesioni basato sul biofilm.

Ad aprile 2020 è così stato pubblicato, sulla rivista Journal of Wound Care, il nuovo Documento Internazionale di ConsensusWound Hygiene” con l’obiettivo di sconfiggere le lesioni di difficile guarigione attraverso una strategia d'intervento preventivo anti-biofilm.

In questo documento si definisce un’implementazione standard di 4 fasi ben distinte da adottare a ogni cambio medicazione per agire direttamente sul biofilm. Le 4 fasi sono:

  1. Detergere
  2. Sbrigliare
  3. Riattivare i bordi/margini
  4. Medicare

È proprio nella 4^ fase che si raccomanda l’uso di una medicazione che sia in grado di ritardare la ricrescita del biofilm per mezzo di agenti che disperdano il biofilm stesso come i chelanti dei metalli e i tensioattivi.

Che cos’è la Tecnologia Hydrofiber®?

Da oltre 25 anni ConvaTec è al fianco degli operatori sanitari con l’obiettivo di migliorare, attraverso l’uso della Tecnologia Hydrofiber®, gli esiti clinici dei pazienti e la loro qualità di vita.

A contatto con l’essudato, la Tecnologia Hydrofiber® inizia immediatamente ad assorbire verticalmente l’essudato e a formare un gel coesivo, che micro-conformandosi al letto della lesione evita la presenza di spazi vuoti responsabili della proliferazione batterica.

In questo modo, questa Tecnologia rimuove fisicamente ed allontana dalla lesione detriti e batteri intrappolandoli all’interno della medicazione stessa. La gestione verticale dei fluidi preserva l’integrità della cute perilesionale, evitando la macerazione della stessa.

Le fibre rinforzanti nella medicazione garantiscono una maggiore resistenza alla trazione e una rimozione sicura in un unico pezzo.

Che cos’è la Tecnologia MORE THAN SILVER™?

La tecnologia MORE THAN SILVER™ è composta da tre componenti:

  • L’EDTA (acido etilendiamminoteetracetico) è un agente chelante i metalli che lega e rimuove selettivamente gli ioni metallici che tengono insieme la matrice EPS del Biofilm. La sua azione permette di esporre i microorganismi presenti all’interno della matrice EPS
  • Il BEC (benzetonio cloruro) che è un tensioattivo che riduce la tensione superificiale all’interno del Biofilm. La sua azione aiuta gli agenti antibiofilm a raggiungere più velocemente ed efficacemente i batteri
  • Argento ionico che, con un’azione ad ampio spettro, raggiunge e uccide i microorganismi esposti

La sinergia di questi tre componenti permette di disgregare, distruggere ed eradicare il Biofilm prevenendone la riformazione.

Come si utilizza?

La medicazione AQUACEL™ Ag+ Extra™ è di facile utilizzo. Si può applicare ambo i lati e fissare con una medicazione secondaria.

La rimozione della medicazione è consigliata o a saturazione oppure secondo la pratica clinica adottata. La medicazione può essere lasciata in situ fino a 7 giorni.

Guarda come funziona Medicazione AQUACEL Ag+

Indicazioni all'utilizzo di AQUACEL™ Ag+ Extra™

Lesioni biofilmate, essudanti, infette e a rischio d’infezione sia piane sia cavitarie, come ad esempio:

  • Ulcere del piede diabetico, ulcere degli arti inferiori (ulcere venose, ulcere arteriose ed ulcere degli arti inferiori ad eziologia mista) e ulcere da pressione (a spessore totale e parziale)
  • Ferite chirurgiche
  • Ferite superficiali ed abrasioni
  • Zone di prelievo cutaneo

Evidenze scientifiche e casi clinici

Codici prodotti e confezionamenti

Scopri AQUACEL Ag+ Extra

Compila il form per essere contattato

* Campi obbligatori