Forum : Oss - Operaratore Socio Sanitario Oggi è 20 lug 2019 16:08

Messaggioda Alan 83 22 set 2017 11:45

Buongiorno sono un oss e da piu di dieci anni lavoro in una struttura residenziale per anziani.Vorrei tenermi aggiornato professionalmente poiché vedo che in questi anni di lavoro ho acquisito esperienza ma perso molte conoscenze che mi potrebbero servire per assistere al meglio i miei utenti.Da poco ho terminato un percorso di riqualifica che mi ha fatto capire quanto il profilo dell'oss cambi da regione a regione e quanto ,sia in teoria che nella pratica lavorativa ,le mansioni e le aree di competenza che l'oss deve compiere e possedere assumano in certi casi contorni vaghi e incerti.Questo può creare confusione nei rapporti tra oss e superiori gerarchici(infermieri)e un clima lavorativo non idoneo.Mi riferisco ad esempio alla rilevazione dei parametri vitali o a tecniche sanitarie come l'esecuzione di un ecg che in certe regioni non è contemplato in ciò che possiamo fare mentre in alcune lo possiamo fare su indicazione dell'infermiere ma rifacendoci ad un molto interpretabile "aiuto nel corretto utilizzo di apparecchi medicali di semplice uso".Quindi ciò che chiedo è se qualcuno mi può consigliare al meglio su che strumenti ,oltre a libri di testo,si possono utilizzare per tenersi aggiornato e su come affrontare situazioni confuse a mio avviso presenti nelle nostre aree di competenza per avere maggiore chiarezza del chi fa che cosa in termini di responsabilità.È un problema che ho ravvisato ma magari per altri non è cosi,volevo sentire un altra opinione,grazie.
[hbk 83]
Alan 83
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 18 set 2017 14:54

Messaggioda crl 01 dic 2017 10:20

Ciao Alan é un problema che ho anche io, a me sembra che questa ambiguità sulle nostre mansioni convenga alle strutture o enti dove vengono collocati gli oss e alle regioni o stato che sia, perché possiamo fare un po di tutto dalle pulizie a competenze infermieristiche ad attività ludico ricreative compito che spetterebbe agli educatori, costiamo poco siamo considerati tecnici dall assistenza non siamo neanche operatori sanitari......ma la cosa che mi fa incavolare di più sono i miei stessi colleghi oss che sono ben felici di assumersi responsabilità e mansioni non riconosciute perché così si sentono più gratificati....dovremmo limitarci a svolgere solo quelle che sono le nostre mansioni che sono " attivitá domestico alberghiero e governo dell ambiente di lavoro" poi se vogliono farci fare altro che c é lo riconoscano togliendoci alcune attivitá e farcene fare altre non tutto, inoltre se i nostri superiori gerarchici come dici tu ci obbligano a fare mansioni che non ci competono e noi non ci rifiutiamo siamo direttamente responsabili noi che non abbiamo rifiutato non loro che ci obbligano a farlo.
crl
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 01 dic 2017 09:53

Messaggioda crl 01 dic 2017 10:23

Scusate gli errori grammaticali e altri ...tastiera automatica....
crl
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 01 dic 2017 09:53


Torna a “Oss - Operaratore Socio Sanitario”



cron