Forum : Infermieri e Specializzazioni Oggi è 19 nov 2019 20:08

Messaggioda barbara1975 03 mag 2019 09:20

Buon Giorno. Vediamo se riesco a porre il quesito in modo corretto..parto da un esempio: 160-320 mg di ketoprofene sale di lisina corrispondenti a 100-200 mg di ketoprofene, più eccipienti.Sulla scatola c'è scritto 160mg/2ml, quindi ad es la prescrizione sarà: 1 fl da 160 di ketoprofene in 100 sf.
Ieri parlando con una collega che ha iniziato a fare il master in pediatria mi dice che il dosaggio ad esempio del ketoprofene lo calcolano in base ai mg corrispondenti al principio attivo effettivo (100 mg ketoprofene) senza gli eccipienti. Il farmaco indicato è un esempio. In effetti se uno guarda le confezioni il principio attivo ha un dosaggio diverso dal quello totale, allora mi chiedevo se nella pratica clinica sarebbe meglio calcolare il dosaggio del farmaco in base ai mg del solo principio attivo.
Ha senso solo in pediatria (visti i dosaggi fortemente correlati al peso)?
Grazie :D
barbara1975
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 08 mag 2017 09:58

Torna a “Infermieri e Specializzazioni”