Forum : Oss - Operaratore Socio Sanitario Oggi è 06 ago 2020 18:41

Messaggioda Krik 23 set 2019 17:58

Salve a tutti.
Scrivo per porre un quesito.
Al corso oss che ho frequentato mi è stato insegnato che l'uso del sollevapersone è limitato agli spostamenti letto/carrozza/wc...
I formatori assolutamente sconsigliavano gli spostamenti per lunghi tragitti.
Io lavoro in una CDR "vecchiotta" (ex collegio), quindi i requisiti minimi strutturali praticamente sono inesistenti...
Per poter eseguire un bagno/doccia noi Oss siamo costretti a trasportare i pazienti, già svestiti, coperti col lenzuolo, "appesi come salami" per 20 mt. di corridoio fino al bagno assistito (dico assistito solo per capirci!), quando va bene!
Quando va male dobbiamo anche scendere un piano con l'ascensore (caldo d'estate... ma va benissimo, purtroppo freddissimo d'inverno).
A dirla tutta... la questione si fa tragica quando avviene un decesso. Non passando la barella per le porte e ascensore, DOBBIAMO, con la salma appesa, arrivare all'ascensore, scendere un piano, attraversare il salone comune!, scendere 2 piani con altro ascensore, attraversare altri 20 mt. di corridoio, prendere un altro ascensore fino ad arrivare alla "stanza del saluto".
Ora, mi rendo conto che per effettuare miglioramenti strutturali ci vogliono tanti soldi... ma cavolo!
Krik
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 23 set 2019 17:22

Torna a “Oss - Operaratore Socio Sanitario”