Forum : Infermieri e Specializzazioni Oggi è 20 mag 2019 01:33

Messaggioda cassi80 29 mar 2019 09:37

Ciao, sono nuova del forum, anche se lo seguo e partecipo alle discussioni su facebook. volevo chiedere se qualcuno ha qualche suggerimento.
Lavoro in un reparto di emodialisi, dove si seguono soprattutto pazienti nella fase acuta e ricoverati. Quindi il nostro è un servizio e i pazienti li condividiamo con i vari reparti di appartenenza. Siccome al paziente nefropatico si cerca di ridurre la quantità di buchi nella cefalica e basilica, per eventuali future fistole, i vari reparti ci scaricano la terapia ev di tutta la giornata e i prelievi. Arrivano addirittura a non mettere cannule, perché si devono fare in dialisi.... Tra l'altro, anche se noi siamo un servizio, vedono il paziente emodializzato come non loro, solo in appoggio. A parte questi aspettiche forse derivano dalla frustrazione e dalle troppe ore lavorate, noi ci troviamo con prelievi a volote sbagliati, terapia errata.. perché dobbiamo correggere gli errori degli altri. Volevo chiedere se qualcuno ha qualche suggerimento su eventuali linee guida perché non trovo nulla sulla gestione di questo problema. Grazie
Avatar utente cassi80
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 29 mar 2019 09:15

Torna a “Infermieri e Specializzazioni”