Nurse24.it

Attualità Infermieri

Arriva Kemioamiche, il serial tv sulla lotta al cancro

di Redazione

Si chiama “Kemioamiche” ed è la nuova serie tv sulla lotta contro il tumore al seno.

Kemioamiche, quando la serie tv parla di lotta al cancro

Le protagoniste di Kemioamiche (foto Dire Web)

Le protagoniste di Kemioamiche (foto Dire Web)

La lotta contro il tumore al seno diventa un docureality. Si chiama ''Kemioamiche'' la serie televisiva scritta da Chiara Salvo e prodotta da Kimera che sarà trasmessa in sei puntate, a partire dal 4 febbraio, su Tv2000 (canale 28, 140 Sky, 18 Tivùsat) e Real Time (canale 31 del Gruppo Discovery Italia). Protagoniste sono nove donne, dai 26 ai 62 anni, alle prese con la malattia: Stefania, Laura, Manuela, Vanda, Giulia, Alessandra, Elisabetta, Carmen e Valentina hanno vite diverse, ognuna con la propria famiglia e il proprio lavoro, ma sono accomunate dalla scoperta di un cancro al seno. Scoperta che le metterà di fronte a sfide molto dure che solo chi affronta quotidianamente la malattia sa immaginare. E a ''Kemioamiche'' raccontano lo smarrimento che segue la diagnosi, la paura che accompagna l'inizio di un percorso non facile, il terrore di non farcela e la speranza della guarigione. La serie tv è stata presentata a Roma al Policlinico Gemelli, struttura nella quale le donne si sono sottoposte a un percorso di cura e terapia.

Contro il tumore non esistono terapie alternative alla chemioterapia: ci sono solo le terapie che sono riconosciute dal mondo scientifico, dalla medicina e che sono certificate e autorizzate dagli enti regolatori. Con il resto come abbiamo visto, purtroppo, si puo'' morire e a volte perdiamo delle vite per seguire cure che non esistono. Lo ha detto all'agenzia Dire il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, intervenendo alla presentazione della serie tv. La chemioterapia, se combinata con altri farmaci oppure con la radioterapia - ha proseguito Lorenzin- rimane una strategia vincente; tra l'altro oggi questo tipo di terapia è cambiata e non è più quella di 40 anni fa. Oggi abbiamo anche i nuovi farmaci biologici innovativi contro il cancro, ai quali come Paese abbiamo fortemente creduto con un fondo ad hoc, per dare accesso in modo universale ai nostri cittadini. E questa è una grande prova di equità in Italia. 

Le nove donne, di fronte alle telecamere che le hanno seguite fino all'interno del Gemelli per il consueto trattamento di chemio, cercano quindi di spiegare come la malattia le abbia messe a nudo facendo perdere loro ogni difesa. Il programma è stato scritto da Chiara Salvo con Sabrina Bacalini, Isacco Donato e Francesca Fabbri, mentre la regia è di Giuliano Capozzi. La prima puntata andrà in onda su Tv2000 e Real Time sabato alle 22.10, in occasione della Giornata mondiale contro il cancro. Le successive saranno trasmesse da Tv2000 in prima serata il martedì, a partire dal 7 febbraio, e su Real Time a marzo.

Scopri i master in convenzione

Commento (0)