Nurse24.it

Infermieri all'estero

Francia, Patrick Chamboredon nuovo presidente degli infermieri

di Redazione

È stato eletto presidente dell’Ordine Nazionale degli Infermieri francesi l’11 dicembre 2017. Si tratta di Patrick Chamboredon, che intende mantenere i piedi ben saldi a terra e utilizzare questa carica per promuovere l’intera categoria professionale, in Francia e all’estero.

A tu per tu con Patrick Chamboredon, neo presidente infermieri di Francia

È ancora una volta un uomo ad essere eletto a capo degli infermieri di Francia (Oni). Si tratta di Patrick Chamboredon, 50 anni, molto legato al suo essere un infermiere di emodialisi.

L’organizzazione della mia presidenza – ha confidato durante l’intervista rilasciata ad infirmiers.com – è ancora in divenire, perché sono un infermiere di emodialisi e sono molto legato alla mia pratica professionale.

Eletto l’11 dicembre 2017, Chamboredon intende “rimanere vicino ai bisogni” di chi l’infermiere lo fa tutti i giorni, sul campo.

La nostra professione oggi ha aspettative molto alte e io sono ben lontano dall'ignorarne i problemi, perché, come infermiere in esercizio, li vivo!

Condizioni di lavoro difficili, risorse insufficienti per la pratica professionale quotidiana, stress e burnout, il passaggio ad una formazione universitaria infermieristica ancora in stallo, competenze ancora poco riconosciute.

In tutto questo – dice Chamboredon – l’Ordine ha un ruolo determinante. Parole e bei discorsi non basteranno più.

E quando gli si chiede quale sarà la linea del suo mandato, Chamboredon è molto deciso: L’obiettivo è creare nuove sinergie, lasciando alle spalle il corporativismo e le lotte di potere. Formare una voce unica, forte, per promuovere l’intera categoria professionale, qui e all’estero.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)