Nurse24.it

Infermiera

Cade e schiaccia neonato di due mesi, panico a Nocera Inferiore

di Redazione

Drammatico incidente all’Umberto I di Nocera Inferiore. Un’infermiera è caduta rovinando sul corpo del neonato di due mesi che stava trasportando da un reparto all’altro. Il piccolo, in ospedale per problemi respiratori, ora è in prognosi riservata.

Infermiera cade e schiaccia neonato di due mesi, ora in prognosi riservata

Il piccolo era stato ricoverato per problemi all'apparato respiratorio

Secondo le prime ricostruzioni, l’infermiera che si stava occupando del trasporto di un neonato di due mesi verso il reparto di pediatria, sarebbe caduta salendo le scale, causando lo schiacciamento del piccolo che aveva in braccio.

Il bambino, in ospedale per problemi a carico dell’apparato respiratorio, avrebbe riportato un trauma cranico e alcune fratture alle costole.

Immediato il trasferimento all'ospedale Santobono di Napoli, disposto una volta appurata la gravità dell'incidente per cui si è reso necessario il trasporto nella struttura specializzata.

Ancora da accertare i motivi di quella che sembra essere solo una tragica fatalità; per l’infermiera, che sarebbe in stato di choc per l’incidente, solo alcuni ematomi agli arti inferiori.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)