Nurse24.it

sclerosi multipla

Realizzato il sogno di Laura: al concerto di Vasco come a 20 anni

di Redazione

Senza parole. È il riassunto perfetto delle emozioni che Laura Floris ha provato (e trasmesso) vedendo il suo sogno prendere vita: partecipare ad un concerto del suo rocker preferito - Vasco Rossi - nonostante la sclerosi multipla la costringa a letto da oltre 30 anni. Grazie a un grande lavoro d'équipe, coordinato dall'ospedale Ss. Trinità di Cagliari, Laura la sera di martedì 18 giugno era lì, in prima fila, come ospite d'onore.

Vasco Rossi in concerto, fan con sclerosi multipla realizza il suo sogno

Laura Floris, da più di 30 anni affetta da sclerosi multipla, vive attaccata ai respiratori. Per lei, classe 1965, Vasco è un mito da sempre. Da prima che la malattia la costringesse a letto e questa passione non si è mai affievolita. Nella sua camera, nella casa di Cagliari dove vive con i genitori, le pareti sono tappezzate di foto e poster del suo cantante preferito.

Grazie a un grande lavoro d'équipe, coordinato dall'ospedale Ss. Trinità, con l'infermiere di Rianimazione Gabriele Cozza e l'anestesista Christian Cuvoni, è partita sui mezzi del 118 di Monserrato alla volta della zona Fiera, dove ha avuto l'opportunità di incontrare di persona Vasco, che quando ha saputo della sua storia si è immediatamente attivato per procurarle un posto in prima fila.

Quando la sorella di Laura si era mossa per acquistare i biglietti, infatti, il concerto era già sold out da tempo ma la storia della fan con sclerosi multipla è arrivata in fretta alle orecchie del Blasco, che si è subito mobilitato per averla come ospite speciale alla data del 18 giugno a Cagliari.

Fondamentale per il buon esito dell'operazione è stato il supporto della Onlus Sam, che ha messo a disposizione mezzi e personale per il trasporto della fan presso l'arena e della direzione sanitaria di Is Mirrionis, che ha garantito l'assistenza affinché l'esperienza allo show della Floris si tenesse in completa sicurezza.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)