Nurse24.it
scrivi una email per avere maggiori informazioni

Protesta Infermieri

Gli infermieri indicono lo sciopero e il prefetto li blocca

di Redazione

Il Nursind aveva indetto lo sciopero per protestare sulla situazione dei turni in sala operatoria, ma la prefettura ha bloccato tutto. Succede ad Ancona, dopo il caso dell’infermiere sanzionato per il diritto al riposo.

Bloccato lo sciopero degli infermieri

sciopero

Uno sciopero di infermieri, ad Ancona il prefetto ha bloccato tutto

Tutto nasce dal provvedimento disciplinare preso nei confronti di un infermiere di sala operatoria a Torrette che si era rifiutato di tornare al lavoro dopo aver prestato servizio per 24 ore su 36. L’infermiere aveva invocato il diritto al riposo e invece aveva ricevuto un richiamo verbale da parte dell’azienda Ospedali Riuniti.

Il sindacato aveva preso a cuore la vicenda e aveva indetto uno sciopero. Ma la prefettura, ieri, in un tavolo convocato tra Nursind e azienda, ha comunicato la sua decisione: tutto bloccato, lo sciopero non si fa.

Motivo? Secondo la prefettura il sindacato avrebbe dovuto prima tentare un tavolo di conciliazione con l’azienda.

Lo sciopero si sarebbe dovuto tenere in due giorni dopo il 10 giugno.

Commento (0)