Nurse24.it

ASP Palermo, stabilizzazione 20 infermieri precari

Pubblicato il 26-06-2020- Aggiornato il 26-06-2020

Tipologia : Infermiere : Indeterminato

Status : Pubblicato in Gazzetta Regionale

Pubblicazione - Scadenza

Date selezioni :

Regione : Sicilia

Indirizzo : Via Pindemonte n.88 90129 Palermo

In esecuzione della deliberazione n. 515 del 21 maggio 2020, è indetta la procedura finalizzata alla stabilizzazione del personale precario secondo le previsioni di cui all’art 20 comma 1° del D.lgs. n. 75/2017 per la copertura di 20 posti di CPS infermiere.

Stabilizzazione infermieri precari, 20 posti a Palermo

Requisiti specifici di ammissione:

  • Risulti in servizio con contratto di lavoro a tempo determinato ed in relazione alle medesime attività svolte per il profilo per il quale si concorre alla stabilizzazione presso l’Azienda sanitaria provinciale di Palermo successivamente al 28 agosto 2015, anche per un solo giorno. Così come evidenziato dalla circolare n. 3/2017 del Dipartimento della funzione pubblica, è ammesso alla procedura di stabilizzazione anche chi all’atto dell’avvio delle presente procedura di assunzione a tempo indeterminato non è in servizio presso l’Azienda sanitaria provinciale di Palermo
  • abbia, alla data della delibera di indizione della presente selezione una anzianità di servizio anche non continuativa di almeno tre anni negli ultimi otto anni maturata nel profilo/disciplina messo a selezione, anche in diverse amministrazioni del SSN e anche con diverse tipologie di contratto flessibile di cui all’art 36 del D.lgs. n. 165/2001 e segnatamente, i rapporti di lavoro a tempo determinato, di formazione e lavoro ai quali si aggiungono gli incarichi individuali, con contratti di lavoro autonomo, di natura occasionale o coordinata e continuativa disciplinati dal comma 6 e ss. Art. 7 del d.l.gvo n. 165/2001 e SMI
  • sia stato assunto a tempo determinato attingendo ad una graduatoria, a tempo determinato o indeterminato, riferita ad una procedura concorsuale ordinaria, per esami e/o titoli, ovvero anche prevista in una normativa di legge, ovvero in esito ad una valutazione comparativa delle esperienze professionali e dei requisiti specificatamente richiesti per il profilo da coprire, conclusa con una graduatoria finale di merito, in relazione alle medesime attività svolte e intese come mansioni dell’area o categoria professionale di appartenenza, procedure anche espletate da amministrazioni pubbliche diverse da quella che procede all’assunzione

La domanda di partecipazione dovrà essere compilata ed inviata solo in via telematica a pena di esclusione, utilizzando la specifica applicazione informatica disponibile nel sito internet dell’Azienda.

Download

Concorsi & Lavoro