Nurse24.it

Ausl Piacenza, 7 posti in forma congiunta con Reggio Emilia, Modena, Parma

Pubblicato il 01-08-2018- Aggiornato il 05-02-2019

Tipologia : Infermiere : Indeterminato

Status : Pubblicate date selezione

Pubblicazione - Scadenza

Date selezioni :

Regione : Emilia-romagna

Indirizzo : Palabanca di Piacenza via Tirotti n. 54 29122 Piacenza

Indizione di concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n. 7 posti di “collaboratore professionale sanitario infermiere – categoria D” gestito in forma aggregata tra l’Azienda USL di Piacenza, l’Azienda USL di Reggio Emilia, le Aziende Sanitarie della provincia di Modena (Azienda USL di Modena e Azienda Ospedaliera-Universitaria di Modena) e le Aziende sanitarie della Provincia di Parma (Azienda USL di Parma ed Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma. Delega all’Azienda capofila e provvedimenti conseguenti.

Concorso pubblico infermieri Emilia-Romagna, 7 posti in forma congiunta

Prova orale:

Le prove orali per l'AUSL Piacenza avranno inizio a partire dal giorno 20/02/2019

Le prove orali per l'AUSL Reggio Emilia avranno inizio a partire dal giorno 25/02/2019.

Tra gli allegati è possibilie scaricare l'elenco degli ammessi alla prova orale.

Prova scritta e pratica si sono tenute:

  • lunedì 17 dicembre 2018 alle ore 14.00;
  • martedì 18 dicembre 2018 primo turno alle ore 9,00 e secondo turno alle ore 14,00;

Requisiti specifici di ammissione:

  • Possesso del Diploma di Laurea in Infermieristica o Diploma Universitario di Infermiere (appartenente alla classe delle lauree delle professioni sanitarie Infermieristiche e professione sanitaria Ostetrica, area tecnico-diagnostica L/SNT1) conseguita ai sensi dell’art. 6, comma 3, del Decreto Legislativo 30/12/1992, n 502 e s.m.i.; ovvero possesso di diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti equipollenti, ai sensi delle disposizioni vigenti, al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici (D.M. 27/7/2000).
  • Iscrizione al relativo albo/ordine professionale. L’iscrizione al corrispondente albo/ordine professionale di uno dei paesi dell’Unione Europea, ove prevista, consente la partecipazione ai concorsi, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.

La domanda di ammissione dovrà essere inoltrata esclusivamente per via telematica (dopo la pubblicazione del bando in Gazzetta Ufficiale).

Download

Informazione pubblicitaria

Concorsi & Lavoro