Nurse24.it
Partecipa ai webinar gratuiti su Salute.LIVE

infermieri

Opi Bologna, il Collegio va incontro agli iscritti col web

di Sandra Ausili

L'ordine di Bologna si fa sempre più vicino ai suoi iscritti e attento alle loro esigenze: con la nuova sezione “Servizi online” mette a portata di click alcune tra le più utili procedure snellendo la burocrazia e perseguendo il progetto più ampio dell’intera informatizzazione dei processi del Collegio.

OPI Bologna, nuovi Servizi online: Un filo diretto con gli iscritti

Comunicare di più e meglio. Con questa filosofia circa due anni e mezzo fa è nato il portale OPI BO, che da poco si è arricchito di una nuova sezione interamente dedicata agli infermieri iscritti al Collegio di Bologna.

Si tratta dell’area “Servizi online" OPI Bologna, grazie alla quale gli infermieri potranno accedere ai servizi di segreteria comodamente da casa propria o da ovunque essi vogliano, 24 ore su 24. Basterà essere regolarmente iscritti all’Albo dell'OPI di Bologna ed avere una connessione internet.

Un Collegio “a portata di click”, una linea diretta con l’ufficio amministrativo grazie al quale gli iscritti potranno, tra le altre cose, modificare i propri dati, scaricare e stampare il certificato di iscrizione, iscriversi ai corsi di aggiornamento proposti dal Collegio, richiedere e gestire la mail PEC gratuita.

A completamento del processo di innovazione e parte integrante, dunque, del progetto “Servizi online” è stato predisposto anche il nuovo tesserino di iscrizione al Collegio in formato badge con tanto di barcode, utile per la gestione di vari servizi, tra cui la rilevazione dell’accesso ai corsi di aggiornamento del Collegio.

Per noi è una vera e propria rivoluzione – afferma Pietro Giurdanella, Presidente OPI Bologna – proprio perché pensiamo di essere molto più vicini agli iscritti e molto più attenti alle loro esigenze

Iscriviti ai webinar su Salute.LIVE