Nurse24.it

Concorso Infermieri

Toscana, una delibera per l'assunzione di 200 infermieri

di Redazione

Il Direttore Generale dell'Ausl Toscana Centro con una delibera apre la strada all'assunzione di 200 infermieri mediante utilizzo della graduatoria concorsuale di Collaboratore Professionale Sanitario Infermiere presente presso ESTAR.

In arrivo 200 assunzioni in Toscana

La Direzione Aziendale, per far fronte al fabbisogno di personale infermieristico espresso dalle 4 sezioni territoriali e garantire, quindi, gli imprescindibili livelli essenziali di assistenza di pertinenza del Dipartimento Assistenza Infermieristica ed Ostetrica, ha autorizzato, nell’ambito del piano occupazionale 2017 in via di definizione, l’acquisizione a tempo indeterminato di n. 200 Collaboratori Professionali Sanitari Infermieri.

Ritenendo opportuno procedere, ai sensi della vigente normativa, alla stipula di contratto individuale di lavoro a tempo indeterminato, in prova, in qualità di Collaboratore professionale sanitario Infermiere (cat.D) con i n. 200 candidati aventi titolo nel rigoroso rispetto dell’ordine della graduatoria, tenendo conto di eventuali rinunce e/o decadenze dall’assunzione che dovessero verificarsi a seguito dell’invio delle lettere di assunzione, previo il positivo accertamento di tutti i requisiti e le condizioni di rito, il Direttore Generale dell'Ausl Toscana Centro delibera:

  • di procedere alla copertura dei n.200 posti di cui trattasi mediante utilizzo di valida graduatoria concorsuale di Collaboratore Professionale Sanitario Infermiere presente presso ESTAR, dando atto che tali assunzioni sono comprese nel piano occupazionale 2017, in via di definizione;
  • di stipulare contratto individuale di lavoro a tempo indeterminato, in prova, in qualità di Collaboratore professionale sanitario Infermiere (cat.D), ai sensi del vigente CCNL area comparto, con i n.200 candidati aventi titolo nel rigoroso rispetto dell’ordine di graduatoria, tenendo conto di eventuali rinunce o decadenze dall’assunzione che dovessero verificarsi a seguito dell’invio delle lettere di assunzione, previo il positivo accertamento di tutti i requisiti e le condizioni di rito;
  • di precisare altresì che l’assegnazione alle sezioni territoriali sarà stabilita dal Direttore Dipartimento Assistenza Infermieristica ed Ostetrica della ASL Toscana Centro secondo le priorità organizzative Aziendali.

Commento (0)