Nurse24.it

salute mentale

Chiavi di lettura per la psicologia

di Monica Vaccaretti

Alcune parti di noi sono così profondamente radicate che possono sembrare misteriose ad un occhio non esperto. Gli psicologi si prendono il tempo dell'osservazione e della riflessione per produrre una diagnosi e per proporre una terapia adeguata trasmettendo gli strumenti utili ed il sostegno esperto alle persone che a loro si rivolgono, senza tuttavia sostituirsi loro, ma accompagnandoli nel rispetto dei loro tempi, al fine di far prendere contatto con il proprio funzionamento e far acquisire sempre più consapevolezza e conoscenza di sé, per stare meglio interiormente e aprirsi esteriormente con coraggio e fiducia a sane relazioni sociali soddisfacenti, spiega la dottoressa Nicoletti.

Il linguaggio della psiche è complesso

Sarebbe utile ricevere le principali chiavi di lettura da un esperto per non sbagliarsi o almeno ridurre il margine di errore. Insomma, un po' come di fronte al montaggio di un mobile della nota azienda svedese: avere il libretto di istruzioni non garantisce il completo e perfetto montaggio ma provate senza a vedere i risultati - continua la psicologa -. Il linguaggio della psiche è complesso, possiamo intenderlo un po' come una lingua straniera che se si studia e si prova a praticare con iniziale sforzo e frustrazione può poi risultare maggiormente comprensibile, specialmente se si scoprono i vantaggi che ne derivano concretamente. E se capisco, sono più sereno nella vita e mi permetto di provarci sempre di più e meglio.

Psicologia deriva dal greco psyché (spirito, anima) e da logos (discorso, studio), indica lo studio dello spirito o dell'anima. Oggi la psicologia viene definita come la scienza che studia i fenomeni specifici del meccanismo mentale e affettivo, dal punto di vista speculativo e sperimentale, con le ricerche sul funzionamento umano. Essa spiega pertanto il complesso dei caratteri distintivi del modo di pensare e di sentire di un singolo individuo o di una collettività, specificatamente in rapporto al comportamento (guidapsicologi.it).

È pertanto facile comprendere allora come essa sia parte portante ed essenziale della vita umana perché le persone sono fatte di psiche, ma spesso non ne conoscono i meccanismi. È un po' come essere su un aereo al posto di comando senza aver fatto il corso piloti, con la responsabilità di un mezzo efficiente e dalle straordinarie potenzialità ma al contempo complesso e pericoloso per sé forse anche per gli altri se dovesse perdere quota o non volare nella traiettoria adeguata.

  • Articolo scritto in collaborazione con la dottoressa Liliana Nicoletti, psicologa clinica e psicoterapeuta/psicodrammatista in formazione
Infermiere
scopri i vantaggi della convenzione

Commento (0)