Nurse24.it
chiedi informazioni per iscriverti in convenzione

salute mentale

Coprolalia

di Monica Vaccaretti

Coprolalia. Comunemente definita la “malattia delle parolacce”, si tratta invece di un sintomo che riflette un comportamento compulsivo patologico caratterizzato dall'impulso anormale, non controllabile, di pronunciare espressioni linguistiche oscene. Il soggetto che ne soffre sente la necessità impellente ed esplosiva di pronunciare parole inconsulte o frasi anche complesse dal contenuto volgare che risultano inappropriate. Si dicono parolacce socialmente inaccettabili.

Infermiere
Scopri i master in convenzione

Commento (0)