Nurse24.it

lavoro

Infermieri, siglato patto con i cittadini per la carenza di personale

di Rosario Scotto di Vetta

Comitato Balzano

I tagli del Governo in Sanità hanno determinato un’importante riduzione di personale e nonostante gli insostenibili turni, gli infermieri a Milano difendono la salute pubblica dei cittadini con un patto a garanzia della qualità assistenziale.

MILANO.Turni insostenibili quelli degl'infermieri a difesa della salute pubblica nei nosocomi italiani. Reduci da continui tagli in Sanità da parte del Governo centrale, il personale è sempre più stanco e demotivato e mai riceve un bravo o un grazie per aver buttato il cuore al di là dell'ostacolo. Tutto è dovuto. I servizi sanitari devono e sono garantiti a prezzo di sacrifici dei soliti noti che stanno a lavorare in prima linea e che tengono davvero tanto alla salute dei cittadini. Un esempio eclatante di buona sanità è l'iniziativa portata avanti e compiuta da un sostenuto gruppo di infermieri presso l'A.O. San Carlo Borromeo di Milano. Hanno deciso di siglare un patto con i cittadini al fine di assumersi la responsabilità della qualità assistenziale erogata nonostante i prossimi e imminenti lavori di ristrutturazione dell'ospedale.

scopri tutti i cambi compensativi

Mentre Cittadinanzattiva e Ipasvi, sul Patto Salute, definiscono gli standard nazionali di assistenza, gli infermieri a Milano hanno così deciso di inviare una circolare ai cittadini tramite le istituzioni e con l'aiuto di un camper periodicamente informeranno gli abitanti dei quartieri circostanti della virtuosa iniziativa. A seguire la lettera del Comitato Dipendenti AOSCB:

Carissimo Cittadino,

Negl’ultimi anni la politica del Governo, caratterizzata dall’imperante crisi economica e finanziaria, ha determinato un’importante riduzione di personale che, in relazione ad un turnover decisamente e drammaticamente non adeguato alle reali necessità assistenziali, provoca e induce un concreto disagio a chi, quotidianamente, svolge il proprio lavoro in ospedale.

Noi, dipendenti dell’Ospedale San Carlo e in particolare il personale infermieristico e sanitario, siamo, e ti preghiamo di crederci, in seria difficoltà ma, nonostante ciò, continuiamo a fare quello che meglio ci riesce: assistere e curare.

I turni oramai sono diventati logoranti ed estenuanti; non è più eccezione, e non esageriamo, lavorare diciotto ore al giorno: molto spesso capita, fidati anche questo è vero, entrare in servizio alle 7.00 uscire alle 14:30 per rientrare alle 20:30 e proseguire fino alle 7:30 del giorno dopo.

Come vedi le difficoltà sono tante ma noi abbiamo sempre lavorato al massimo per garantirti i più elevati standard curativi ed assistenziali.

Nei prossimi mesi l’ospedale San Carlo, probabilmente sei già a conoscenza di questa faccenda, verrà sottoposto ad importanti lavori di ristrutturazione con l’inevitabile apertura di numerosi cantieri che aumenteranno, manco a dirlo, le difficoltà organizzative e gestionali.

Giacché siamo innamorati del nostro lavoro, non possiamo non essere felici di tutto questo perché la ristrutturazione consegnerà a te e a noi un ospedale moderno e funzionale. Al fine di crearti il minor numero di problemi e complicazioni, i disagi che, naturalmente, si manifesteranno nel corso dell’opera saranno sicuramente amministrati, gestiti e contenuti.

Per quanto suddetto noi, dipendenti dell’Ospedale San Carlo, ci impegniamo ad:

  • ACCOGLIERTI in un ambiente sicuro e tranquillo in cui muoverti agevolmente;
  • ACCOMPAGNARTI in tutto il tuo percorso al fine di rendere più agevole l’approccio con l’insieme dei servizi sanitari;
  • FORNIRTI le adeguate informazioni sui nuovi percorsi diagnostico / terapeutici;
  • ASSISTERTI in ogni momento che trascorrerai all’interno dell’ospedale che sia tu un paziente o un parente;
  • RISPETTARE la tua dignità, il tuo tempo e le tue abitudini rendendo più confortevole la tua permanenza;
  • ASCOLTARTI al fine di conoscerti come persona cercando così di capire meglio i tuoi bisogni e starti vicino quando ne avrai la necessità;
  • GARANTIRTI la massima serietà e professionalità di tutte le figure professionali che incontrerai sul tuo percorso.


Il COMITATO DIPENDENTI AOSCB

Comitato Balzano

Commento (0)