Nurse24.it

lombardia

Covid-19, 82 milioni per erogare bonus a personale sanitario

di Redazione

La Giunta di Regione Lombardia ha approvato lo stanziamento di 82 milioni per erogare il bonus al personale sanitario impegnato nell'emergenza Covid-19.

Lombardia: tra gli investimenti straordinari anche bonus per i sanitari

È stata approvata quella che il presidente della Lombardia Attilio Fontana ha definito una proposta di legge rivoluzionaria e che prevede uno stanziamento senza precedenti per sostenere enti locali, operatori sanitari e aziende lombarde.

Nel dettaglio, spiega lo stesso Fontana, saranno stanziati:

  • 3 miliardi per Comuni, Province e infrastrutture come sostegno agli investimenti strategici, volano per la ripresa economica
  • 10 milioni per la conversione delle aziende alla produzione di mascherine e dispositivi di protezione "made in Lombardia"
  • 82 milioni per erogare il bonus al personale sanitario

Così, dopo Emilia-Romagna e Lazio, anche la Lombardia - la regione più colpita a livello nazionale dalla pandemia di Covid-19 - riconoscerà un bonus a tutti i sanitari impegnati in queste settimane negli ospedali contro nella gestione dell'emergenza coronavirus.

Vi avevamo detto che sarebbero stati 80 milioni - ha sottolineato il presidente della Lombardia in una diretta Facebook - invece saranno 82 milioni.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)