Nurse24.it
Scopri i dettagli del corso su hecm.it

Attualità Infermieri

Ad Amatrice un centro socio-sanitario firmato Raoul Bova

di Redazione

Un centro di aggregazione sociale con spazi ludico ricreativi e di ristoro enogastronomici, ma anche un punto di riferimento per la formazione e per l’assistenza socio-sanitaria. Ecco il centro polifunzionale di Amatrice, il cui progetto verrà presentato stasera al Festival di Sanremo da Raoul Bova.

Un centro polifunzionale per l’assistenza socio-sanitaria ad Amatrice

Raoul Bova (foto Itzel Cosentino)

Raoul Bova (foto Itzel Cosentino, tratta dal sito dell'associazione Io ci sono onlus)

Il centro vedrà la luce grazie all’accordo siglato dall’associazione Io ci sono onlus e dalla Croce Rossa Italiana. Ideatore e promotore dell’iniziativa dedicata alle comunità colpite dal sisma nel Centro Italia è l’attore Raoul Bova. Che afferma: Orgoglioso di essere italiano, subito dopo la tragedia mi sono chiesto come potevo dare una mano per poter aiutare la gente colpita dal terremoto. Così, come ha fatto tutta l’Italia, in veste di semplice cittadino che si sente in dovere di aiutare per ricostruire, abbiamo cercato di essere efficaci, in tempi relativamente brevi. Mi sono ritrovato con i miei amici di sempre, anche con alcuni che vivono accanto ai luoghi colpiti, e abbiamo dato immediatamente vita all’associazione Io ci sono onlus. Abbiamo incontrato poi Francesco Rocca, il presidente della Croce Rossa Italiana, Fabrizio Curcio, capo del dipartimento di Protezione Civile, Gianluca Pecchini, dg della Nazionale italiana cantanti e i sindaci di Amatrice, Arquata del Tronto e Accumoli. Abbiamo raccolto subito la loro disponibilità e abbiamo organizzato il primo grande evento per iniziare il percorso per la costruzione di tre centri polifunzionali da donare alle tre A (Amatrice-Accumoli-Arquata), rase al suolo dal sisma.

Grazie alla partita nazionale cantanti e attori contro la squadra della Protezione Civile, di Rieti il 4 ottobre scorso, l’associazione ha raccolto oltre 120mila euro. Soddisfatto il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi ha detto: Prende il via un progetto sul quale abbiamo creduto fin dal primo momento e che darà concretezza all'esigenza primaria di questo territorio ovvero l'aggregazione tra le persone. Il centro polifunzionale sarà inoltre un'opera destinata a rimanere nel tempo.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)