Nurse24.it

testimonianze

Ritrova l’infermiera che la curò 30 anni fa

di Leila Ben Salah

Un tumore spinale, diagnosticato all’età di 14 anni. Quando la vita sembra finita per una ragazzina inglese, arriva un incontro che la segnerà. È quello con l’infermiera Debbie, che non la abbandona mai. E lei, a distanza di 30 anni, se lo ricorda bene e la ritrova grazie a Twitter.

La giovane 30 anni dopo: Se sono quello che sono oggi è grazie a lei

La notizia è stata riportata dal Metro.co.uk. La ragazza, a suo tempo, aveva aperto un blog e raccontato la sua esperienza in quella che oggi possiamo definire medicina narrativa. È stato questo, a distanza di 30 anni, a spingerla a ricercare l’infermiera Debbie, colei che le era stata vicina in quei quattro mesi in cui era stata sottoposta alla radioterapia.

Proprio tra quei ricordi, infatti, la ragazza ha ritrovato una vecchia foto. L’ha postata su Twitter, con un appello: Spero di trovare la mia infermiera ha scritto la giovane.

E così è stato. Nel giro di 24 ore, l’infermiera Debbie l’ha contattata e le due si sono incontrate di nuovo.

Pensavo non si ricordasse di me – ha spiegato la donna al giornale – e invece mi ha detto che non mi ha mai dimenticata. Le ho raccontato che i quattro mesi in ospedale sono stati divertenti grazie a lei e che se ho scelto di diventare un’insegnante di sostegno è proprio per seguire il suo esempio.

Giornalista
Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)