Nurse24.it

Attualità Infermieri

Con le forbici contro gli infermieri: Aggressione in Ps a Vicenza

di Redazione

Con un paio di forbici minaccia e cerca di colpire gli infermieri di Pronto soccorso. Succede al San Bortolo di Vicenza, dove una 42enne padovana è stata poi fermata dai Carabinieri e ricoverata in psichiatria.

Vicenza, con le forbici contro gli infermieri. L'aggressione al San Bortolo

Una paziente ha aggredito gli infermieri cercando di ferirli con un paio di forbici

Minuti densi di paura quelli che hanno vissuto sabato 5 agosto gli infermieri del Pronto soccorso di Vicenza.

Al San Bortolo, intorno alle 16.20, arriva in ambulanza una 42enne padovana in evidente stato confusionale e già nota per alcuni comportamenti sopra le righe.

Nel giro di poco, la donna inforca l’uscita del Pronto soccorso per poi rientrare brandendo un paio di forbici con le quali ha cercato di colpire gli infermieri di triage.

Urla, minacce e fendenti tirati appositamente per colpire, dai quali i sanitari si sono difesi con una sedia usata come scudo, fino al momento in cui un infermiere e un medico sono riusciti a disarmare la donna e ad evitare il peggio per i presenti.

Giunti sul posto i Carabinieri, la paziente è stata poi ricoverata nel reparto di psichiatria.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)