Nurse24.it

Accoltellato in pronto soccorso mentre lo stavano visitando

di Redazione

accoltellato-pronto-soccorso

L’aggressore armato di coltello ha fatto irruzione nell’ambulatorio, dove ha inferto la seconda coltellata all’avversario, di fronte a Infermieri e Medici che lo stavano assistendo.

RIMINI. Due trentacinquenni noti alle forze dell’ordine, dopo una lite in un bar di Rivazzurra, hanno concluso il litigio nel pronto soccorso.

Una prima coltellata era stata inferta per strada, causando una ferita al braccio, per la quale la vittima si era recata in pronto soccorso.

Il ferito valutato immediatamente dagli Infermieri di Triage, è stato medicato e all’arrivo dell’aggressore era già all’interno dell’ambulatorio per le cure del caso.

All’improvviso l’irruzione dell’aggressore, che in pochi secondi ha sferrato una seconda coltellata alla vittima ferendolo gravemente.

Una scena da film dell’orrore, sangue ovunque, il ragazzo ferito è scappato verso la Radiologia, lasciando dietro di se una scia di sangue.accoltellato ps rn

L’aggressore, apparentemente in stato di ebrezza, è stato bloccato dalle forze dell’ordine.

L’ambulatorio è stato posto sotto sequestro per alcune ore, solo dopo i rilevamenti della polizia scientifica, è iniziata la bonifica dell’ambiente.

Il personale sanitario ancora una volta, specialmente in pronto soccorso, rischia la propria incolumità per assistere i cittadini, una professione dura che non riceve ancora il riconoscimento che merita.

[URISP id=19620]

Commento (0)