Nurse24.it
Iscriviti ai webinar di B. Braun

Eventi

Convegno a Bologna sulla Casa della Salute

di Marco Previdi

ConvegnoBologna1

Esperienze e punti di vista, percorsi di innovazione nell’assistenza primaria.

ConvegnoBologna2

Un momento del convegno.

Grande partecipazione al convegno nazionale sulla “Casa della Salute” svoltosi presso la sala “20 maggio 2012” in Regione Emilia Romagna. L’apertura dei lavori è stata introdotta con un messaggio chiaro politico istituzionale sui servizi che tali strutture rappresentano. Ovvero un cambiamento di paradigma, da una società sempre meno ospedalizzata ma più orientata al domicilio, con una diversificazione dei finanziamenti erogati che puntino in questa direzione.

Direzione che impone una presa di coscienza, non solo dei rappresentanti delle istituzioni ma anche da parte dei cittadini. “La grande sfida è la cronicità” spiega il Dott. Renato Alberto Botti (DG Direzione Generale Programmazione Sanitaria Ministero della Salute) che è strettamente legata alla parola integrazione che coinvolge non solo i professionisti, ma anche i provider, i processi, il terzo settore e i sistemi informativi.

Quindi multiprofessionalità e integrazione socio-sanitaria, le parole chiave del convegno.

Ricche di spunti riflessivi e di confronto le esperienze messe in evidenza nella seconda parte della giornata fra Emilia Romagna, Toscana e Veneto. Si sono evidenziati punti di forza, debolezza, opportunità e minacce di un percorso di cambiamento che deve essere governato e che sta traghettando i cittadini verso un nuovo modo di pensare alla salute ed ai servizi offerti. Infine il dibattito fra i professionisti, le associazioni e i rappresentanti delle comunità ha portato alla conclusione i lavori evidenziando quanto sia importante il coinvolgimento proattivo di tutti.

La professione Infermieristica, ben rappresentata dal vice presidente IPASVI di Bologna Pietro Giurdanella, è pronta per inserirsi in questo processo di cambiamento, attenta ai bisogni dei cittadini incentrata in un’ottica di equipe multi professionale, dove poter esprimere le proprie competenze professionali ponendo sempre al centro la persona, la famiglia e la comunità.

Per chi fosse interessato è possibile visionare la registrazione del convegno: sessione mattino o sessione pomeridiana.

Per approfondimenti sulle esperienze link al sito dea Regione Emilia Romagna.

Commento (0)