Nurse24.it

Oltre la professione

Emanuele, l'infermiere giocoliere che incanta con uno specchio

di Sara Di Santo

emanueleIGT

Il palco del noto programma televisivo Italia's Got Talent si è colorato di magia con la mirror therapy di un illusionista terapeutico.

Emanuele Marchione, infermiere, giocoliere e illusionista terapeutico, ha ammaliato giudici e pubblico durante la sua esibizione di mirror therapy alla puntata di Italia's Got Talent andata in onda mercoledì 13 aprile.

Una dimensione parallela è quella nella quale Emanuele, giovane infermiere romano, ha proiettato spettatori e giudici del talent show durante i canonici 100 secondi a sua disposizione.

Avvicinatosi alle discipline circensi nel 2003, Moon (questo il nome d'arte di Emanuele Marchione) si è specializzato nel bounce juggling (palle rimbalzine) esibendosi in moltissimi paesi, europei e non, nel corso di questi ultimi anni.

Sul palco di Italia's Got Talent Emanuele ha unito la passione per l'arte manipolatoria alla sua professione di infermiere portando in televisione la mirror therapy, una pratica di riabilitazione neurofisiologica utile nell'aiutare pazienti colpiti da ictus cerebrale a recuperare da parte della disabilità residua.

Il trattamento riabilitativo con mirror therapy consiste fondamentalmente nel far osservare al paziente i movimenti  dell'arto sano ad uno specchio posizionato lungo l'asse sagittale del corpo suscitando in lui la sensazione di vedere una motilità normale anche nell'arto colpito da paresi.

Emanuele ha stregato tutti, perché è riuscito a portare illusione e semplicità raccontando una storia; una storia qualunque, che potrebbe essere quella di ognuno, forte del fatto che "mostrare è meglio che descrivere", come si legge sul suo sito internet.

In quei 100 secondi densi di poesia è riuscito a toccare corde che raramente si sentono vibrare durante uno spettacolo televisivo. Sono corde che in qualche modo fanno echeggiare la consapevolezza di come una malattia non  sia solo un fatto biologico, ma anche un'esperienza umana carica di significati; significati che ognuno di noi, grazie ad Emanuele e come l'Alice del celebre matematico e scrittore inglese Lewis Carroll, ha trovato "attraverso lo specchio".

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)