Nurse24.it

In pillole

Infermieri militari approdano su Rai 2

di Andrea Clemente

varvaro

Due colleghi in divisa tra gli ospiti della trasmissione "Tg2 Insieme" in occasione del 150° anniversario della fondazione del Corpo Militare della Croce Rossa Italiana.

S.Ten.Com Mattia Varvaro - Infermiere

Un momento della trasmissione.

In occasione del 150° anniversario della fondazione, giovedì 9 giugno il Corpo Militare della Croce Rossa Italiana è stato ospite della rubrica "Tg2 Insieme” andata in onda su Rai 2 alle ore 9.30.

Il Corpo Militare CRI è un corpo ausiliario delle Forze Armate costituito da una quota di personale effettivo e per la maggior parte da personale in congedo che viene richiamato in servizio attivo tra cui si trovano le più svariate professionalità, tra le quali quella dell'infermiere. 

Durante la trasmissione sono stati trattati argomenti quali la sorveglianza sanitaria e biocontenimento collegata al controllo dei flussi migratori, gli impieghi attuali e passati in ausilio alle Forze Armate sia in territorio nazionale che fuori area, quelli in favore alla popolazione civile durante le calamità naturali, le competenze tecniche e professionali in campi specifici come la risposta ad attacchi di tipo nucleare batteriologico chimico radiologico (NBCR), recupero corpi senza vita, approntamento e gestione di nuclei sanitari campali.

Tra gli ospiti in studio con la conduttrice Marzia Roncacci, anche due infermieri. Il S.Ten.Com CRI Mattia Varvaro ha parlato della sua esperienza a bordo di Nave Vega durante le attività di controllo dei flussi migratori in ausilio alla Marina Militare Italiana per cui è stato anche insignito della medaglia di bronzo al merito della CRI per il coraggio e la competenza dimostrata nel soccorso ad un minore traumatizzato.


Il C.le CRI Simone Colturi ha invece illustrato brevemente il contenuto dello zaino di soccorso utilizzato in teatro operativo, l'utilizzo del tourniquet nella gestione delle emorragie massive e della cannula nasofaringea per garantire pervietà delle vie aeree.

Parla il caporale corpo militare CRI.

Visti gli episodi del recente passato in cui la figura dell'infermiere è stata dipinta in modo distorto dai media televisivi, si è trattata sicuramente di un'occasione colta appieno per dare lustro alla professione grazie all'alto livello di competenza, la versatilità e la grande motivazione dimostrata dai colleghi che hanno partecipato alla diretta.

Ecco il link per rivedere la puntata in streaming.

Infermiere

Commento (0)