Nurse24.it

Dalla redazione

Infermieri e medici insieme per il bene del paziente

di Redazione

Collaborazione, concertazione, complementarità delle professionalità di ognuno e onestà intellettuale. Ecco come integrare il lavoro di medici e infermieri nel migliore dei modi.

A Roma l'incontro tra i due comitati centrali

Infermieri e medici insieme

Serve collaborazione tra infermieri e medici

Se ne è parlato a Roma, nella sede della Fnomceo, dove si è tenuto il primo incontro congiunto tra i comitati centrali della Federazione nazionale degli ordini dei medici e degli odontoiatri e della Federazione nazionale dei collegi infermieri Ipasvi.

L'intenzione - ha detto la presidente dell’Ipasvi Barbara Mangiacavalli - è che questo momento di confronto diventi un appuntamento strutturato, per capire, concretamente, come poter lavorare insieme, in modo da offrire soluzioni e modalità prima che ci vengano imposte dall'esterno. Auspichiamo - gli ha fatto eco la presidente della Fnomceo, Roberta Chersevani - che questo sia l'inizio di un percorso positivo e costruttivo che ci faccia recuperare, anche a un livello politico, quella collaborazione che mettiamo tutti i giorni in pratica nel nostro lavoro.

Obiettivo dell’incontro: istituire al più presto un tavolo di posizionamento, che formuli istanze e proposte concrete.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)