Nurse24.it

in pillole

Non riesce a salvarlo: medico piange per la morte di un giovane paziente

di Rosario Scotto di Vetta

705X369 logo nuovo-Recovered

Se c'è un'immagine che ben racconta lo strazio e il dolore è quella che sta facendo il giro del mondo. Una foto di un medico piegato in due che non riesce a salvare la vita al suo paziente di 19 anni.

Un immagine che rappresenta il dolore, nient'altro. Un medico accasciato a terra, probabilmente in lacrime, che raccoglie i suoi pensieri dopo la morte del suo giovane paziente. Un ragazzo di soli 19 anni, che non è riuscito a salvarlo. Questa immagine, postata da un utente su Reddit, sta facendo il giro del mondo. La fotografia mostra un medico accasciato a terra, probabilmente in lacrime. Una testimonianza di come non ci si abitui mai alla morte neanche quando il tuo lavoro ti porta inevitabilmente a confrontartici quotidianamente. L'autore dello scatto ha raccontato che il raccoglimento è durato solo qualche secondo, poi l'uomo - un paramedico di un ospedale californiano - "ha scrollato le spalle ed è tornato al suo lavoro".

Un senso di impotenza che pervade chi in sanità ci lavora quotidianamente. La vita, anche a soli 19 anni, vola via, lasciando chi avrebbe dovuto salvarla piegato in due, come nella foto, anche se per un solo interminabile momento. La foto è stata condivisa migliaia di volte da persone da tutto il mondo che si sono commosse.

r-DOLORE-403xFB

Commento (0)