Nurse24.it
scopri i vantaggi della convenzione

milleproroghe

Novità sul completamento dell’obbligo formativo

di Redazione

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge 29 dicembre 2022, n. 198 recante "Disposizioni urgenti in materia di termini legislativi", il cosiddetto Decreto Milleproroghe, che interviene anche in materia di formazione professionale continua introducendo un’importante novità per tutti i professionisti sanitari tenuti alla formazione continua (ECM): la modifica del triennio, che passa a quadriennio 2020-2023, per l'applicazione del riconoscimento del bonus ECM Covid (riduzione di 1/3 dell'obbligo formativo per ciascun professionista).

ECM: bonus di 1/3 dei crediti dell'obbligo formativo 2020/2023?

Inserito prima nel Decreto Scuola e successivamente nel Decreto Rilancio il bonus ECM è stato pensato nell’anno del Covid e dal 31 luglio 2022 ha visto la sua applicazione concreta. Si tratta della riduzione dei crediti ECM, applicata automaticamente, di 1/3 dei crediti previsti dall'obbligo formativo individuale triennale 2020/2022 nei confronti di tutti i professionisti sanitari sottoposti all'attività di formazione continua in medicina.

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto Milleproroghe 2023, in vigore dal 30 dicembre 2022, cambiano però le carte in tavola: il beneficio viene esteso al quadriennio, in luogo dell’iniziale impostazione triennale. 

È in ogni caso evidente che l'emendamento va incontro a chi non è riuscito ad assolvere all'obbligo formativo del triennio 2020-2022. Si resta in attesa di comunicazioni ufficiali da parte della commissione ECM che sicuramente, nei prossimi giorni, darà indicazioni precise sull'applicazione del bonus e - come già previsto in precedenza - il conteggio sarà disponibile sul portale COGEAPS automaticamente.

Commenti (1)

Caterina.Brillante

Avatar de l'utilisateur

1 commenti

Sito Cogeaps non aggiornato

#1

Salve, questo articolo sarebbe consolatorio per la nostra categoria, se non fosse che il sito Cogeaps non si aggiorna e tutt'ora divide l'obbligo formativo nel triennio 2020/2022.
Ho svolto numerosi corsi per raggiungere i crediti richiesti e molti più di 90 giorni addietro, ma niente. Sarà un anno che è così.
O forse mi sfugge qualcosa di vitale importanza...