Nurse24.it
MASTER UNIPEGASO ONLINE INFERMIERI

ECM Gratis

Wound care, III° Giornata di Studio AISLeC a Rimini

di Redazione

La Giornata di Studio AISLeC, giunta alla sua terza edizione, si svolgerà all'interno del Palacongressi di Rimini (via della Fiera 23) il prossimo 12 novembre.

Associazione Infermieristica per lo Studio delle Lesioni Cutanee

AISLeC è riconosciuta tra i professionisti e le istituzioni quale Società Scientifica impegnata nella promozione della pratica basata sulle evidenze nel campo della gestione delle lesioni cutanee e continua ad impegnarsi per colmare il gap tra ricerca, formazione e pratica clinica nei contesti di cure primarie e secondarie, rimarcando l’importanza di un approccio paziente-centrico e di collaborazione interprofessionale.

Il 12 novembre la terza edizione del confronto sul wound care

L'evento, destinato a 100 professionisti tra infermieri, infermieri pediatrici, medici e fisioterapisti, si propone come irrinunciabile occasione di incontro e confronto per tutti gli operatori che si interessano di wound care e sono proiettati in un’ottica di costante sperimentazione, innovazione e crescita professionale, guidati dalla consapevolezza che solo coniugando la passione per la propria professione a ricerca, formazione e organizzazione è possibile migliorare la qualità dell’assistenza offerta ai cittadini a rischio o con lesioni cutanee.

La  Giornata di Studio vedrà come relatori anche i dodici vincitori del Concorso Nazionale “L’assistenza e la passione” in memoria dell’infermiere Pietro Forte, il cui intento è quello di perseguire il rispetto della centralità degli assistiti, la passione nella pianificazione ed erogazione delle cure e la crescita professionale, elementi dimostrabili con risultati reali di beneficio per le persone con bisogni di salute.

Nel corso della giornata si terranno, inoltre, le elezioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo e del Collegio Revisori dei Conti AISLeC.

Per tutte le informazioni inerenti il programma della giornata e le modalità di iscrizione, consultate il sito AISLeC.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)