Nurse24.it

pannoloni

Sottigliezza e discrezione per sentirsi liberi e sicuri

di Sandra Ausili

Le persone che convivono con l’incontinenza urinaria utilizzano quotidianamente ausili assorbenti che, affinché possano garantire una migliore qualità di vita, devono soddisfare determinate caratteristiche: asciuttezza, traspirabilità, controllo degli odori, capacità di mantenere la pelle sana, discrezione e comfort; tutti elementi che influenzano direttamente la salute psico-fisica e la qualità di vita della persona.

Pannoloni per incontinenza, il comfort di ausili sottili e discreti

Chi soffre di perdite involontarie di urina molto spesso tende ad isolarsi e a limitare la propria vita sociale - ad esempio, rinuncia ad una cena fuori o al cinema - per paura di trovarsi in una situazione di disagio.

La risposta al bisogno di discrezione arriva dalla possibilità di indossare prodotti sottili e dal design anatomico come quelli della linea Lines Specialist, che garantiscono una migliore vestibilità in virtù della loro tecnologia che associa performance maggiori ad uno spessore ridotto e, allo stesso tempo, sono in grado di controllare i cattivi odori (grazie al sistema anti-odore NEUTROFRESH™) e proteggere la pelle (grazie alla presenza della lozione dermoprotettiva).

Tecnologie delle quali beneficiano non solo gli utilizzatori, ma anche chi sta loro accanto, dal familiare al professionista sanitario che ha a disposizione presidi di questo tipo durante la propria attività lavorativa.

Incontinenza e pannoloni, sottigliezza è sostenibilità

Sottigliezza e leggerezza sono due caratteristiche che rendono un presidio per incontinenza altamente performante sia dal punto di vista del consumatore finale, che dal punto di vista di impatto ambientale.

Una recente analisi condotta da CERGAS SDA Bocconi sul modello di gestione attuale dell’assistenza alle persone con incontinenza urinaria, ha evidenziato quali siano le dimensioni prioritarie da considerare al fine di massimizzare l‘efficacia degli ausili per incontinenza rispetto al bisogno del paziente.

Dimensioni qualitative dei prodotti
1 Capacità di assorbimento (g/g)
2 Velocità di acquisizione (ml/s)
3 Rilascio di umidità
4 Controllo degli odori
5 Lozione protezione pelle
6 Traspirabilità
7 Ergonomia
8 Ingombro/Limitazione uso plastica
9 Impatto ambientale
10 Altro

Il grafico mostra l’esito dell’analisi e cioè i pesi che operatori sanitari del SSN, intervistati a mezzo di un questionario elettronico, hanno attribuito alle dimensioni rilevanti per un'appropriata ed efficace risposta ai bisogni dei pazienti incontinenti.

In particolare, l’analisi ha mostrato come, tra queste dimensioni, l’aspetto legato all’ergonomicità - e quindi alla necessità che l’ausilio si adatti alla persona evitando che sia troppo stretto, troppo largo o risulti ingombrante, rovinandone la silhouette - impatti positivamente anche in termini ambientali.

Nello specifico un prodotto assorbente dal design anatomico e più sottile, oltre a determinare un minor impatto ambientale per la collettività, incide anche sui costi legati allo smaltimento; infatti, meno cellulosa è sinonimo di meno rifiuti dispersi nell’ambiente.

Dal punto di vista del consumatore finale - la persona che deve gestire l’incontinenza urinaria e utilizza quotidianamente ausili assorbenti - un prodotto sottile, leggero e allo stesso tempo confortevole soddisfa un bisogno psicologico fondamentale e cioè il bisogno di discrezione, che si concretizza in spensieratezza e controllo degli odori.

Grazie alla nuova tecnologia "strato per strato" dei materassini assorbenti di LINES Specialist, è stato possibile scalzare il paradigma secondo il quale una maggiore capacità di assorbimento implica necessariamente uno spessore maggiore degli ausili, dimostrando come un prodotto sottile possa offrire una performance maggiore.

Inoltre, la combinazione della tecnologia specifica brevettata da Fater per rispondere al controllo degli odori (Neutrofresh TM) assicura maggiore efficacia nella riduzione del cattivo odore. Il tutto a beneficio della qualità di vita della persona incontinente.