Nurse24.it

infermieri

Società scientifiche, Aniarti prepara un documento

di Ferdinando Iacuaniello

Aniarti, Associazione nazionale infermieri di area critica, sta preparando un documento, da condividere con i presidenti delle altre società, per chiedere al ministro della Salute di modificare il decreto sulle società scientifiche.

Società scientifiche, Scelsi (Aniarti): Ci avevano assicurato un decreto diverso

Non si tratta né di un condono né di un favore agli infermieri – dice la vicepresidente di Aniarti Silvia Scelsi -, ma del giusto riconoscimento di quello che gli infermieri sono davvero. Il problema è che la legge prevede una quota di rappresentatività per le società scientifiche, per cui gli infermieri rischiano di restare a guardare.

In base a quale specificità si può calcolare un infermiere di area critica? – si chiede Scelsi -. Chi ha fatto il master in area critica, magari nemmeno esercita. È ovvio che l’assenza del riconoscimento delle specializzazioni infermieristiche ora ci pone di fronte a questo problema.

Problema che non è saltato fuori all’improvviso. Anzi. Con la Federazione abbiamo cercato la collaborazione – dice Scelsi -, perché la Federazione ha un gruppo che sta lavorando su questo fronte e avevamo ricevuto rassicurazioni che il decreto non sarebbe uscito in questa forma, come poi invece è uscito.

Adesso – conclude la vicepresidente di Aniarti - diventa improrogabile dover trovare una soluzione.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)