Nurse24.it

Infermiera

Ponte Morandi, il mio ricordo dopo un anno dalla tragedia

di Redazione

Genova, 14 agosto 2018. Siamo in sala infermieri tutti insieme, preoccupati, mentre guardiamo alla tv il telegiornale locale e siamo pronti a lavorare ad oltranza per aiutare. È crollato il ponte Morandi. La testa ovattata e la speranza che sotto quel ponte non ci sia nessuno che conosciamo e che le vittime siano poche, che non ce ne siano proprio, che siano tutti miracolosamente salvi. E speriamo di sentire il suono delle ambulanze dal Pronto soccorso. Ma c'è silenzio, troppo silenzio.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)