Nurse24.it
Preparati con il corso di aggiornamento e preparazione al Concorso OSS

Istituto Bon Bozzolla IPAB 2 posti da OSS

Pubblicato il 25-06-2017- Aggiornato il 28-06-2017

Tipologia : OSS : Indeterminato

Status : Pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Pubblicazione - Scadenza

Date selezioni :

Regione : Veneto

Indirizzo : Via San Gallo, 25 31010 Farra di Soligo (TV)

Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di due posti, a tempo pieno ed indeterminato, di operatore socio sanitario - categoria B, posizione economia B01 - Contratto collettivo nazionale di lavoro regioni-autonomie locali.

OSS a tempo indeterminato in provincia di Treviso

Requisiti di ammissione:

  • cittadinanza italiana oppure appartenenza ad uno dei Paesi dell’Unione Europea, salvo quanto indicato nel D.P.C.M. 07/02/1994 n. 174. Sono equiparati ai cittadini italiani gli italiani non appartenenti alla Repubblica;
  • aver compiuto 18 anni e ai sensi della lettera C, comma 1 dell’art. 8 del Regolamento sulle procedure di assunzione dell’Istituto, non aver compiuto i 50 anni alla data di scadenza del presente bando;
  • incondizionata idoneità psicofisica alle mansioni del posto da ricoprire accertata ai sensi del d.lgs. 09/04/2008 n. 81 e successive modifiche;
  • titolo di studio: diploma di istruzione secondaria di primo grado o assolvimento dell’obbligo scolastico e qualifica di operatore socio sanitario rilasciato a seguito del superamento del corso di formazione di durata annuale previsto dagli artt. 7 e 8 dell’accordo tra il Ministro della Sanità, il Ministro per la Solidarietà Sociale e le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano del 22 febbraio 2001, attuato in sedi di Conferenza Permanente per i rapporti tra lo Stato e le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano; titolo conseguito ai sensi della Legge Regionale del Veneto 16/08/2001 n. 20 e successive modifiche o titolo equipollente ai sensi della DGRV n. 2230 del 09/08/2002 e successiva DGRV n. 3973 del 30/12/2002;
  • non aver riportato condanne penali o non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi presso enti pubblici;
  • non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da impiego statale, ai sensi dell’art. 127, primo comma, lettera d) del Testo Unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 10/01/1957 n. 3;
  • non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva;
  • possesso della patente di cat. B.

La partecipazione al concorso comporta l'obbligo del versamento di una tassa di concorso di € 10,00.

Download

Concorsi & Lavoro